Calciomercato Milan, assalto a gennaio per Demiral: nel mirino il turco

Merih Demiral è da sempre un obiettivo di mercato per il Milan, pronta a rinforzare il pacchetto difensivo. Torna di moda il profilo del centrale turco

Demiral Milan
Getty Images)

 

Da Giampaolo a Pioli: il cambio di panchina non ha dato i frutti sperati dalla dirigenza rossonera. Ora lo stesso Milan potrebbe tornare ad investire milioni importanti per rinforzare la rosa a disposizione del neo-tecnico emiliano. Con Duarte e Musacchio che non danno stabilità al fianco di Romagnoli, lo stesso club rossonero potrebbe tornare all’assalto per il centrale turco della Juventus, Merih Demiral, che ha collezionato finora soltanto novanta minuti sotto la gestione Sarri. Protagonista con la maglia della propria Nazionale, il difensore bianconero non sembra essere contento a Torino visto il poco minutaggio totalizzato in questa prima parte di stagione. In estate il Milan ci aveva provato, ma la Juventus aveva alzato il muro arrivando fino ai 40 milioni di euro. Ora la volontà di Demiral potrebbe fare la differenza per sbloccare definitivamente la trattativa.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, Sarri cambia poco in difesa: Demiral può partire

L’allenatore della Juventus, Maurizio Sarri, ha spiegato nel corso di queste settimane la sua idea per quanto riguarda le rotazioni in difesa: “È un discorso di caratteristiche. Hanno caratteristiche diverse, come Bonucci e Chiellini. Demiral è più simile a Chiellini: ha grande velocità, è aggressivo. Rugani, invece, è più simile a Bonucci. Quindi è un discorso di caratteristiche e non di gerarchie”. Già al Napoli, poi al Chelsea lo stesso tecnico toscano ha abituato tutti ad intervenire pochissimo sulla coppia dei due centrali difensivi. I prossimi due mesi saranno decisivi: se Demiral non dovesse più scendere in campo, la sua cessione a gennaio sarebbe sempre più vicina. Il Milan segue con attenzione l’evolversi della situazione.

 

 

S.I.