Calciomercato Milan, rinforzi in attacco | Occhio all’ex Inter

Nelle prossime settimane potrebbe essere offerto al Milan un giocatore che ben conosce il campionato di Serie A per aver militato prima alla Lazio e poi all’Inter. Ecco tutti i dettagli

Milan Leao Ibrahimovic
Leao e Ibrahimovic (Getty Images)

Ormai non ci sono più dubbi circa l’arrivo al Milan di Ralf Rangnick. Per il tedesco, stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato, pronto un contratto triennale da ben 5 milioni di euro a stagione e il doppio ruolo di allenatore e direttore sportivo. Si tratterà, in sostanza, di una vera e propria rivoluzione: non troppe le conferme, diversi gli addii con l’avvento del 61enne di Backnang che lascerà la comunque prestigiosa carica di responsabile dello scout internazionale della galassia calcistica targata Red Bull. Proprio da lì, precisamente dal Salisburgo, potrebbe pescare due innesti: il centrocampista ungherese Szoboszlai, nel mirino anche di Napoli e Juventus, nonché l’attaccante zambiano Patson Daka.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, scambio in Serie A e colpo in difesa | Cifre e dettagli

Calciomercato Milan, ‘occasione’ Keita per l’attacco: i dettagli

Al Milan servirà più di un attaccante, dato che in partenza non c’è solo Zlatan Ibrahimovic ma anche Rafael Leao. Lo sappiamo noi, ma lo sanno soprattutto agenti e intermediari, uno di questi – ovvero Federico Pastorello – potrebbe allora proporre agli uomini mercato rossoneri il suo assistito Keita Baldé. Già, proprio l’ex attaccante di Lazio e Inter, tornato al Monaco l’estate scorsa dopo che i nerazzurri hanno deciso di non esercitare l’opzione d’acquisto. L’annata nel Principato è stata tutt’altro che esaltante (8 gol e 4 assist non sono però un bottino assai misero), così il classe ’95 senegalese – in possesso di passaporto spagnolo e quindi comunitario – potrebbe ambire a far ritorno in Serie A per cercare l’ennesimo rilancio.

Keita in azione (Getty Images)

Il club monegasco, a cui è legato contrattualmente fino al giugno 2022, può senz’altro acconsentire alla sua cessione in prestito con diritto di riscatto fissato sui 18 milioni di euro. Il Milan, o meglio dire Rangnick potrebbe prendere in seria considerazione il profilo di Keita, sul quale ci si potrebbe ancora ‘lavorare’ visti età (ha ancora 25 anni…) e potenziale forse in larga parte inespresso.

R.A.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Napoli, addio Callejon | Accordo per il ritorno in Liga