Calciomercato, duello Inter-Juventus | Servono 40 milioni!

Si accende l’interesse in Europa per il gioiello del Lille, centrocampista che si sta mettendo in mostra con prestazioni notevoli. Anche due big italiane sono sulle tracce del turco

Il calciomercato potrebbe riservare sorprese anche dall’estero. In Francia sono tanti i giocatori che si stanno mettendo in mostra, catturando l’attenzione delle big europee. Una delle squadre che sta sfornando più talenti è il LOSC Lille, seconda in classifica in Ligue 1 grazie all’esperienza dei veterani come Burak Yilmaz e all’esplosione di diversi giovani di grande talento.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Milan, colpo super per la difesa | Juventus avvisata

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, trovato il vice Cuadrado | Idea in Spagna

Tra questi spicca il classe ’97 Yusuf Yazici, centrocampista turco che sta vivendo un inizio di stagione sorprendente: 5 gol e 3 assist in Ligue 1, 6 gol e 1 assist in Europa League. Un profilo che sta accendendo l’interesse anche delle big italiane. Le prestazioni del turco non stanno passando inosservate, come quella da cineteca contro il Milan in Europa League, condita da una tripletta che ha messo al tappeto la squadra di Pioli. Già in questa sessione di mercato potrebbe diventare uno dei centrocampisti più ambiti nel panorama europeo.

Calciomercato, Inter e Juventus su Yazici | 45 milioni la richiesta

Yusuf Yazici calciomercato Inter Juventus
Yusuf Yazici (Getty Images)

Juventus e Inter hanno messo gli occhi su Yazici, anche se ancora non è arrivato nessun approccio ufficiale tra i club, ma bianconeri e i nerazzurri stanno facendo i primi passi dietro le quinte per cercare di arrivare al turco prima della concorrenza. Anche in Bundesliga diversi club stanno monitorando l’ex Trabzonspor, in particolare modo il Bayern Leverkusen.

LEGGI ANCHE>>Calciomercato Juventus, possibile separazione | Il dirigente porta un top player!

Yusuf Yazici calciomercato Inter Juventus
Yusuf Yazici (Getty Images)

Il Lille valuterebbe il giocatore tra i 40 e i 45 milioni di euro, cifra piuttosto proibitiva da sborsare a gennaio, soprattutto per le squadre italiane che vivono un momento di difficoltà a causa della pandemia che ha investito il calcio. E’ altrettanto improbabile che il club francese si privi di un giocatore così importante nel mercato di gennaio. L’operazione potrebbe sbloccarsi a giugno, quando la stagione sarà terminata e ci sarà più tempo a disposizione per imbastire una trattativa di questa portata. Juventus e Inter intanto hanno mosso i primi passi.