Calciomercato Milan, super idea dal Psg | Ostacolo ingaggio

Futuro incerto per Mandzukic. Il Milan pensa ad un profilo più giovane ma potrebbe arrivare una super occasione dal Psg

 Saranno 4 mesi decisivi per Mario Mandzukic e per il Milan. La società ha puntato sul croato a gennaio per dare più soluzioni a Stefano Pioli e per garantire anche un’alternativa di ruolo a Zlatan Ibrahimovic. La conferma del croato, però, attualmente non è certa e dipenderà dal suo rendimento da qui al termine della stagione e ovviamente dalle sue condizioni fisiche.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, irrompe Guardiola! Cifre e dettagli

La società a giugno potrebbe decidere di non confermare Mandzukic per puntare su un profilo più giovane che possa anche prendere le eredità di Ibrahimovic nel Milan del futuro.L’attaccante croato attualmente percepisce 5 milioni e liberandosi dell’ingaggio dell’ex Juventus, il Milan potrebbe pensare anche ad un big del Paris-Saint Germain, una suggestione per l’estate, anche se in un altro ruolo.

Calciomercato Milan, suggestione Di Maria se non rinnova col Psg

Di Maria calciomercato Milan
Di Maria (Getty Images)

Angel Di Maria potrebbe non rinnovare col Psg e l’occasione potrebbe essere sfruttata dal Milan che vuole tentare di portarlo in Italia nonostante i 32 anni. L’ostacolo più grande è rappresentato dall’ingaggio dell’argentino che percepisce all’incirca 13 milioni all’anno. Una cifra che il Milan non potrebbe in alcun modo sostenere, a prescindere dalla partenza di Mandzukic.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, sorpresa per l’attacco | Talento a zero

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, la verità su Allegri | Poteva arrivare alla Roma

La società, infatti, punterebbe a spalmare l’ingaggio di Di Maria con un biennale più un anno opzionale. Non è stata ancora messa in piedi nessuna trattativa tra rossoneri ed entourage del calciatore ma l’idea del Milan potrebbe prendere forma nei prossimi mesi, ovviamente qualora la società decidesse di non confermare Mandukic. I numeri di Di Maria sono ancora quelli da grande giocatore: 5 gol e 8 assist in questa prima parte di stagione. Il Psg non si priverà facilmente dell’ex Real Madrid, ma il Milan ci crede, al pari della Juventus.