Calciomercato Milan-Napoli, derby italiano per il fuoriclasse dalla Francia | Le ultime

Si preannuncia un calciomercato estivo di fuoco per il senegalese del Stade Reims, Boulaye Dia, al centro dell’interesse di Milan, in vantaggio, Napoli, e non solo

Calciomercato Milan e Inter, idea David dal Lille
Pioli e Ibrahimovic © Getty Images

Si prospetta un calciomercato estivo di fuoco quello che interesserà il giovane attaccante, classe ’96, dello Stade Reims, Boulaye Dia. Su di lui si sono già accesi i riflettori a gennaio, ma il senegalese nato in Francia è rimasto in Ligue 1 dove sta continuando a stupire con reti e numeri da capogiro. Anche i nostri Milan e Napoli sono rimasti affascinati, tanto da ingaggiare un derby per poterlo portare in Italia.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Napoli, un giocatore via a zero | Giuntoli nel mirino

Calciomercato Milan-Napoli, idea Dia dalla Ligue 1 per l’estate | Il profilo dell’attaccante

Calciomercato Napoli, De Laurentiis vuole Gasperini | Scontro in società!
Giuntoli (©Getty Images)

Milan, Napoli, ma anche le inglesi Crystal Palace e Fulham sono in lizza per accaparrarsi le prestazioni della punta centrale dello Stade Reims dalla prossima stagione. Il club rossonero, secondo quanto riportato dalla stampa francese, sarebbe in netto vantaggio sulle concorrenti: Dia potrebbe quindi approdare proprio a Milano già da questa finestra di calciomercato.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, derby con l’Inter | Caccia al baby bomber

Per quanto riguarda le cifre, al momento il costo del cartellino si aggira intorno ai 12 milioni di euro, ma il prezzo potrebbe lievitare ancora se il giovane dovesse continuare a questi livelli: con dodici gol (e un assist) in ventidue partite, Dia è il quarto miglior marcatore della Ligue 1, dietro a Kylian Mbappé del Paris Saint-Germain, Memphis Depay dell’Olympique Lione, e Kevin Volland del Monaco. Non tre a caso, quindi.

Ligue 1 Coronavirus
Ligue 1 (Getty Images)

Arrivato nel luglio del 2018 dal Jura Sud, club che milita in Championnat National 2, il senegalese con passaporto francese ha un contratto in scadenza con la società della provincia di Champagne fino al 30 giugno del 2022. Questo, tra l’altro, non è neanche il primo anno che gioca a grandi livelli: già l’anno scorso Dia aveva segnato sette gol in ventiquattro partite, e l’anno prima il suo bottino si era fermato solo a tre reti, in diciotto match disputati.

LEGGI ANCHE >>>> Diritti tv Serie A, DAZN sfida Sky: le cifre dell’offerta

Sì, l’esplosione vera e propria è arrivata solo in questa stagione in cui ha trovato continuità a livello di prestazioni, di rendimento, ma i numeri fatti vedere in campo fanno ben sperare anche per il futuro.

M.P.