Lazio, il Giudice Sportivo decide su Lazzari | UFFICIALE

Lazio, arriva la decisione del Giudice Sportivo sul caso Manuel Lazzari: arriva anche il comunicato ufficiale a confermare tutto

Lazzari
Lazzari (Getty Images)

Nell’occhio del ciclone dopo un’esclamazione blasfema catturata dalle telecamere (e dai microfoni) nel corso dell’ultimo Inter-Lazio, l’esterno biancoceleste Manuel Lazzari era in attesa di capire il proprio destino. Nella giornata di oggi, però, è arrivata la decisione ufficiale del Giudice Sportivo che (come nel caso di Cristante) ha optato per un turno di squalifica, costringendo l’ex esterno della Spal a saltare la prossima gara di campionato, contro la Sampdoria, dopo l’acquisizione delle immagini televisive. Decisiva, dunque, la prova TV che ha ‘inchiodato’ Lazzari e deciso per lo stop di una giornata: una gatta da pelare mica da ridere per Simone Inzaghi, lanciato all’inseguimento del gruppone Champions, ma che contro l’ex giallorosso Claudio Ranieri dovrà fare a meno di uno dei suoi alfieri principali.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato Juventus, colpo da urlo | Ronaldo gli cerca casa!

Lazio, un turno di squalifica per Lazzari: il comunicato del Giudice Sportivo

Lazzari @Getty Images
Lazzari @Getty Images

Di seguito, ecco il comunicato ufficiale con cui il Giudice Sportivo ha emesso la propria sentenza, decidendo per un turno di squalifica all’esterno laziale, Manuel Lazzari: “Il giudice sportivo, ricevuta dalla Procura federale rituale segnalazione ex art. 61, comma 3 CGS (a mezzo e-mail pervenuta alle ore 8.33 del 15 febbraio 2021) in merito alla condotta del calciatore Manuel Lazzari (Soc. Lazio) consistente nell’aver pronunciato un’espressione  blasfema al 7° del secondo tempo; acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale; considerato che il calciatore in questione è stato chiaramente inquadrato dalle riprese televisive mentre proferiva un’espressione blasfema, individuabile ed udibile senza margini di ragionevole dubbio, e che, pertanto, tale comportamento, deve essere sanzionato ai sensi dell’art. 37, comma 1, lett. a) CGS, e della richiamata normativa sulla prova televisiva; delibera di sanzionare il calciatore Manuel Lazzari (Soc. Lazio) con la squalifica per una giornata effettiva di gara”.