Calciomercato Juventus, l’erede grazie allo ‘scarto’ | Scambio in Premier

Nel prossimo calciomercato estivo la Juventus sarà chiamata a rinforzare anche il reparto arretrato. Idea di scambio con un top club della Premier League: ecco tutti i dettagli

Rivoluzione o rinnovamento, insomma la Juventus che verrà dovrebbe essere molto diversa da quella attuale. Diversissima se davvero dovesse divorziare con Cristiano Ronaldo. La volontà del fuoriclasse portoghese è del resto questa: porre fine alla sua avventura a Torino, sperando in un ritorno al Real Madrid – ma in Spagna confermano che Perez non ha alcuna intenzione di riprenderlo – o al Manchester United, con il Paris Saint-Germain a rappresentare una squadra senz’altro graditissima nonché ideale per tornare protagonista in quella Champions sempre più fallimento e ossessione dei bianconeri. Parlando di rivoluzione o rinnovamento, è chiaro che anche il reparto arretrato ne verrebbe toccato. C’è una urgenza al centro, ma pure sulla corsia mancina visto il rendimento ormai non più all’altezza, anche per guai fisici (l’ultimo ieri a Cagliari), del brasiliano Alex Sandro.

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Germania, sogno Klopp per il post Low: ecco le alternative

Mendy in azione @Getty Images

Calciomercato Juventus, nuovo scambio col Manchester City

In scadenza nel giugno 2023, il 30enne di Katanduva vanta comunque ancora estimatori importanti tra Francia (Psg) e Inghilterra. Per una ventina di milioni, Paratici e soci potrebbero cederlo buttandosi poi a capofitto sul suo erede. Che potrebbe arrivare dalla Premier League, considerato che nuove indiscrezioni di calciomercato danno la dirigenza juventina sempre molto vigile su Benjamin Mendy che non rappresenta certo un intoccabile del Manchester City di Pep Guardiola. Pagato circa 57 milioni quasi quattro anni fa, adesso il 26enne transalpino vale più o meno la metà. Visti gli eccellenti rapporti con il club dell’emiro, la Juventus starebbe pensando di tentare la via di uno scambio con un calciatore che non rientra nei suoi piani futuri. Parliamo di Douglas Costa, che a giugno farà ritorno a Torino dato che il Bayern Monaco non ha alcuna intenzione di trattare il suo acquisto a titolo definitivo.

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Dalla Russia alla Serie A: le ultime su Tedesco

Stimato da Guardiola, che lo ha allenato proprio in Baviera alcuni anni fa, il classe ha una valutazione di 18-20 milioni. Lo scambio potrebbe avvenire in stile Cancelo-Danilo dell’estate 2019, plusvalenze annesse: Costa al City per appunto 18 milioni, Mendy alla Juventus per 28.

Calciomercato Juventus, retroscena per Douglas Costa | I dettagli
Douglas Costa © Getty Images

A.R.

Maglia Juventus Home 2020/2021

Prezzo Di Listino:
89,95 €
Nuova Da:
89,95 € In Stock
acquista ora