Calciomercato Milan, Romagnoli alla Juve | Big respinto: scambio alla pari!

Il Milan pensa ad un clamoroso scambio con la Juventus: i rossoneri pronti a cedere Romagnoli, ma si discute sulla contropartita con Maldini che rifiuta un giocatore 

Juventus Milan Romagnoli Demiral Bernardeschi rinnovo
Romagnoli © Getty Images

Il Milan è in lotta per conquistare un posto nella prossima Champions League. La squadra è concentrata sull’obiettivo, ma in società è già tempo di pianificazione. I rossoneri si preparano a vivere un’estate di rivoluzione, a prescindere dalla qualificazione alla massima competizione europea: un cambiamento che coinvolge tutti i reparti e che aprirebbe anche ad uno scenario di mercato condiviso con la Juventus.

Leiva Bernardeschi Juventus Lazio
Leiva e Bernardeschi durante Juventus Lazio (Getty Images)

Calciomercato Milan, scambio con la Juventus

Il Milan pensa infatti ad uno scambio con la Juventus dove al centro c’è Alessio Romagnoli. Il capitano rossonero – in scadenza nel 2022 – non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo e nelle ultime settimane ha perso anche la titolarità. La sua posizione è in bilico, ma non il valore del calciatore, che percepisce uno stipendio di 3,5 milioni a stagione. I bianconeri hanno proposto uno scambio con Bernardeschi, ma il Milan non sembra convinto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, con Allegri via un big | I dettagli 

Bernardeschi – anche lui gestito da Raiola – va in scadenza nel 2022 e percepisce 4 milioni d’ingaggio. Posizioni contrattuali simili, ma che non convincono il Milan, pronti invece a rilanciare proponendo uno scambio alla pari tra Romagnoli e Demiral. L’affare – che si chiuderebbe con un valore di circa 35-40 milioni per parte – porterebbe un plus ad entrambe le squadre, ma non trova i favori della Juventus.

Demiral Juventus
Merih Demiral ©Getty Images

Calciomercato Milan, solo cash per Demiral

La posizione contrattuale di Demiral è infatti più forte: ha un accordo sino al 2024 e percepisce 1,8 milioni d’ingaggio: la Juventus lo cederebbe, ma non in una trattativa con Romagnoli. Per il turco accetterebbe solo cash per mettere da parte un tesoretto da poi reinvestire sul mercato. Il Milan non potrebbe portare avanti la trattativa e non affonderebbe il piede per Demiral a queste condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan, soldi e bomber | Assalto a Kessie

C’è ancora tanta strada da fare, ma Milan e Juventus lavorano insieme per cercare di portare a termine una trattativa che gioverebbe entrambe le parti. Il futuro di Romagnoli sembra lontano dalla casa rossonera, ma per vederlo alla corte di Pirlo c’è da trovare la pedina di scambio che convinca tutti gli attori coinvolti nell’affare.