Calciomercato Juventus, c’è l’erede di Pirlo | Con lui anche i suoi due big

La panchina di Pirlo alla Juventus è sempre più in bilico, tanto che la dirigenza pensa a un sostituto che potrebbe portare con sé due big

L’esordio in panchina di Andrea Pirlo non è stato come tanti si sarebbero aspettati, anzi. Catapultato alla guida della Juventus dopo l’esonero di Maurizio Sarri, l’ex campione del mondo ha fatto tanto parlare di sé, e non in positivo. La sua avventura a Torino potrebbe concludersi proprio durante la prossima finestra di calciomercato quando, si spera, i bianconeri saranno riusciti almeno a centrare la qualificazione in Champions League, non così tanto sicura dopo nove anni di dominio assoluto in Serie A. E proprio dal massimo campionato, si dice, potrebbe arrivare il nuovo tecnico, che porterebbe con sé due dei suoi migliori calciatori.

LEGGI ANCHE >>>> Juventus, l’ex ‘salva’ Pirlo e attacca | “Vorrei non andassero in Champions”

Calciomercato Juventus, il contatto con Gasperini per il dopo Pirlo | Porta con sé due big

Calciomercato Juventus Gasperini Pirlo De Roon Gosens Atalanta
Gian Piero Gasperini © Getty Images

Secondo quanto riferisce Luca Momblano a ‘Juventibus’, il nome per la successione al trono di Andrea Pirlo è quello di Gian Piero Gasperini, attuale tecnico dell’Atalanta, diretta concorrente della Juventus sia per la corsa alla Champions League, sia per la Coppa Italia – il trofeo che potrebbe salvare la stagione dei bianconeri. “C’è stato un contatto con Gasperini, per conto di terzi, ma non minimo, circa un mese fa“, dichiara il giornalista.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Juventus, sfuma Locatelli | ‘Scippo’ dalla big spagnola!

Vecchio cuore bianconero, il Gasp, sempre secondo Momblano, avrebbe pensato anche a due giocatori da portare con sé alla Juventus: “Lui aveva pensato che avrebbe potuto portare Gosens e De Roon“, riferisce ancora. “Ora si sente libero perché non l’hanno più contattato – spiega -. Non sarà l’allenatore? Lui ritiene di non esserlo”.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Inter, scambio in Premier e Juventus ‘beffata’ | Eriksen sacrificato

Ma poi, il giornalista e opinionista torna sui due colpi che il tecnico dei bergamaschi avrebbe potuto far arrivare direttamente alla Continassa: “Gasperini non dice che Gosens e De Roon sono gli uomini chiave, ma sa che sono quelli che forse potrebbe reggere meglio l’ambiente Juventus, anche perché lo stesso allenatore sa che c’è differenza con l’Atalanta“, conclude Momblano. Comunque andrà a finire, Pirlo dovrà stare attento perché la concorrenza è sempre più spietata.