Calciomercato, la Juventus rischia di perdere il suo protagonista più discusso!

Juan Cuadrado, esterno destro della Juventus di Andrea Agnelli, è in scadenza di contratto con la squadra bianconera: le ultime sul suo futuro a Torino

Inzaghi Juventus
Andrea Pirlo ©Getty images

La Juventus, nella serata di ieri, ha sollevato il secondo trofeo della sua stagione contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. I bianconeri hanno infatti trionfato in Coppa Italia grazie alle reti siglate da Dejan Kulusevski e Federico Chiesa. Nonostante non abbia segnato nella sfida del Mapei Stadium, uno dei grandi protagonisti della vittoria è senza dubbio Juan Cuadrado che, nel giro di pochi giorni, ha fatto gioire ed arrabbiare gran parte degli appassionati del calcio nostrano. La sua doppietta infatti contro l’Inter di Antonio Conte è stata “oscurata” dalla caduta accentuata in occasione del calcio di rigore assegnato da Calvarese, ma non solo. Una serie di comportamenti ai limiti del fair play hanno portato il colombiano a non essere particolarmente apprezzato dai tifosi delle altre squadre, mentre in maglia Juventus continua ad essere uno dei giocatori col miglior rendimento.

Cuadrado è quindi un punto fermo della Juventus, ma c’è una questione, in ottica calciomercato, che potrebbe complicare le cose: l’ex giocatore di Chelsea e Fiorentina infatti è in scadenza di contratto nel 2022 con la Vecchia Signora e il rinnovo non sembra ancora così vicino.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, svolta Allegri | Accelerata a sorpresa!

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Atalanta, attacco a Cuadrado | Ecco cosa è successo

Calciomercato Juventus, le ultime sul futuro di Cuadrado

Juan Cuadrado, finora nel campionato italiano di Serie A, ha collezionato 29 presenze mettendo a segno due reti, la doppietta proprio contro l’Inter del grande ex Conte, e ben 11 assist ai suoi compagni di squadra. Numeri da top player per uno dei veterani della rosa della Juventus, il cui futuro potrebbe però essere in bilico.

Cuadrado Juventus
Juan Cuadrado, esterno destro della Juventus © Getty Images

La Vecchia Signora infatti, nella prossima stagione, potrebbe rivoluzionare buona parte della rosa e, fra gli obiettivi, ci sarebbe anche quello di svecchiare il reparto difensivo. Il colombiano è un classe 1988, non proprio giovanissimo, ed in quest’ottica l’ipotesi rinnovo potrebbe diventare sempre più complicata.