Calciomercato Inter, con Sarri torna l’ex | Controfferta e assalto a Lukaku!

Con Maurizio Sarri sulla panchina dell’Inter può avvenire un importante ritorno in sede di calciomercato: occhio allo scambio con Lukaku

Inter Sarri Lukaku Chelsea Kovacic
Romelu Lukaku © Getty Images

Si è infuocata l’estate dell’Inter ancora prima di iniziare. Ai nerazzurri non è bastato l’importantissimo traguardo scudetto per continuare il rapporto con il tecnico Antonio Conte, uno degli uomini chiave del successo raggiunto. L’ex Juventus, infatti, meditava l’addio già da qualche tempo a causa dei problemi finanziari che attanagliano la società targata Suning da diversi mesi. Le giuste garanzie non sono arrivate e il mister ha deciso di abbandonare ufficialmente la nave. Ora è caccia al sostituto per la Beneamata: vari nomi sul piatto come quelli di Sarri e Mihajlovic. In particolare, se dovesse raccogliere la pesante eredità l’ex Napoli, potrebbe avvenire un rilevante ritorno in sede di calciomercato dalla Premier League. Occhio, però, al super rilancio: vediamo i dettagli.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, come giocherebbe l’Inter con Sarri!

Calciomercato Inter, torna l’ex con Sarri | Super rilancio: assalto a Lukaku

Il valzer delle panchine alla fine ha coinvolto anche l’Inter. L’addio di Conte era alquanto prevedibile e adesso è diventato realtà. Zhang ha chiarito come fosse necessario tagliare gli stipendi del 15/20% e vendere almeno uno se non due big della rosa. Di fronte a questi presupposti si è creata una frattura impossibile da risanare. Mentre per il tecnico salentino si fa più concreta la pista Real Madrid, i nerazzurri cominciano seriamente a pensare al sostituto. Sfumato Allegri, attenzione alla pista che porta il nome di Maurizio Sarri.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Allegri pre accordo | C’era la firma!

Inter Sarri Kovacic Chelsea Lukaku
Maurizio Sarri © Getty images

E non è tutto. Con l’ex Napoli, fermo da un anno dopo l’ultima esperienza con la Juventus, potrebbe prendere un vita un rilevante ritorno a centrocampo. Parliamo di Mateo Kovacic, attualmente in forza al Chelsea. È un giocatore di elevata qualità, uno di quelli che piacciono tanto all’allenatore italiano. I londinesi pare siano aperti alla cessione del classe ’94, che in Inghilterra non ha lasciato il segno dal suo arrivo. Gli inglesi di Tuchel, però, potrebbero cogliere l’occasione al balzo per tentare l’assalto a Romelu Lukaku.

Inter Chelsea Kovacic Sarri Lukaku
Kovacic © Getty images

Possibile decidano di proporre un’offerta con una parte cash da 40-50 milioni di euro più il cartellino di Kovacic, che ha il contratto in scadenza a giugno 2024 – la stessa del centravanti belga – e una valutazione all’incirca sui 40 milioni. L’Inter non vorrebbe ovviamente privarsi del proprio elemento di punta, ma di fronte a cifre elevate potrebbe vacillare e lo stesso attaccante è possibile prenda in considerazione l’ipotesi di lasciare dopo l’addio di Conte, visto il loro forte legame. Situazione da monitorare: Kovacic può tornare con Sarri, ma occhio all’assalto a Lukaku.