Calciomercato Milan, emergenza attacco | Ecco chi è l’uomo giusto

Il Milan, con la situazione di Ibrahimovic in bilico per gli infortuni, ha bisogno di investire in attacco: ecco chi sono i nomi 

Milan Ibrahimovic
Ibrahimovic © Getty Images

All’alba dei suoi quarant’anni, Zlatan Ibrahimovic non può garantire la stessa continuità di un tempo, questo è chiaro. Se poi dalla Svezia non arrivano notizie incoraggianti sul suo infortunio, il Milan deve correre ai ripari quanto prima per risolvere l’emergenza in attacco. Sono tanti, in effetti, i nomi che circolano per rinforzare il reparto già nella prossima finestra di calciomercato. Scartata ormai l’ipotesi dei parametri zero, c’è da investire. Ecco chi sono i profili in linea con quanto cerca la dirigenza rossonera.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, incontro per Leao con Mendes | Sul piatto lo scambio in Premier

Calciomercato Milan, Giroud o Scamacca: si valuta il futuro per il post Ibrahimovic

In diretta a ‘Top Calcio 24’, è l’allenatore e opinionista Carlo Pogliani a dire la sua circa il mercato che dovrebbero fare i rossoneri per sostituire Zlatan Ibrahimovic come uomo di riferimento nel reparto offensivo rossonero.  “Il Milan deve investire sul mercato 25/30 milioni di euro per il numero 9 – ha iniziato -. Giroud è vicinissimo, per un paio d’anni è ancora integro”.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, Calhanoglu sul futuro | L’annuncio in conferenza stampa

Il nome però del francese, che sembrava essere sfumato dopo l’annuncio del Chelsea di rinnovo del contratto, è quello ancora più probabile per raccogliere l’eredità dello svedese e trascinare i rossoneri non solo in campionato, ma anche in Champions League, dove torneranno dopo otto anni di assenza. Pogliani, però, non ritiene l’attaccante il calciatore giusto, e sempre ai microfoni della televisione, ha aggiunto: “Viste le condizioni di Ibra, si deve andare sul calciatore più interessante, dopo Vlahovic che è irraggiungibile, della Serie A: Gianluca Scamacca“.

LEGGI ANCHE >>>> Calciomercato Milan, arriva il triplo colpo | Annuncio imminente!

In effetti, anche Dusan Vlahovic, attaccante esploso quest’anno a forza di gol e prestazioni convincenti nella Fiorentina, era stato spesso accostato al Milan, ma complice l’alta richiesta del presidente viola, Rocco Commisso, Maldini e Massara hanno preferito virare su altro. E quindi: Scamacca. La punta centrale romana, classe 1999, a Genoa in prestito dal Sassuolo, è valutata intorno sui 20 milioni di euro. Ma soprattutto, indovinate chi è il suo idolo? E perché proprio Zlatan?