Italia-Spagna, Mancini: “Fin qui con merito, loro hanno talento”

Le parole del CT Roberto Mancini alla vigilia della semifinale di Wembley tra Italia e Spagna

Mancini Italia conferenza Euro2020
Roberto Mancini © Getty images

Domani sera l’Italia scenderà in campo nuovamente allo stadio Wembley di Londra per affrontare la semifinale di Euro2020 contro la Spagna. Gli azzurri arrivano dalla bella vittoria contro il Belgio ma dalla brutta perdita di Leonardo Spinazzola per la rottura del tendine d’Achille. Alla vigilia della semifinale il CT Roberto Mancini ha parlato così in conferenza:

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, futuro Ronaldo | Il portoghese ha deciso

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, mega scambio per de Ligt | Cifre e dettagli

“Siamo stati bravi fin ora e vogliamo continuare fino alla fine e per far questo dobbiamo fare una grande partita domani. Tensione? Quando si arriva vicino ad una partita del genere aumenta la tensione, prima no perché bisogna prepararla ed essere freddi. Più si arriva alla gara e più la tensione sale per tutti. Credo sia il bello di queste grandi gare. Sarà una partita difficile, così come è stato contro il Belgio che, però, ha uno stile diverso dalla Spagna, quindi dobbiamo prepararci ad una gara complicata”.

Italia-Spagna, Mancini: “Loro Tiki-Taka, noi facciamo il nostro”

Italia Immobile
Turchia-Italia, esultanza degli azzurri al gol di Immobile © Getty images

“Contro l’Austria sapevamo che era la prima ad eliminazione diretta ed eravamo consci che avevano caratteristiche che ci potevano mettere in difficoltà. La Spagna ha calciatori di talento e un allenatore molto bravo, noi dobbiamo fare il nostro gioco. Se noi e la Spagna siamo arrivati fin qui vuol dire che lo abbiamo meritato”. Sulle difficoltà di Ciro Immobile ha risposto: “E’ ancora la Scarpa D’Oro, uno dei centravanti che ha segnato di più negli ultimi anni. Quello più criticato in un torneo decide anche le partite o il torneo stesso, siamo tranquilli”.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, telenovela Nainggolan | Proposta di scambio

Italia Chiellini e Bonucci
Chiellini © Getty Images

“Il rapporto con Vialli? E’ un rapporto che abbiamo da molto tempo, è differente. Siamo quasi cresciuti insieme, c’è un rapporto che va oltre l’amicizia, è come avere un fratello”.  Su Chiellini e Bonucci ha detto: “La loro forza è che in ogni partita vogliono dimostrare di essere i migliori. Tre partite per Chiellini? Speriamo riesca a reggere, se non dovesse farcela ci sono Acerbi o Bastoni pronti”. Infine sulla Spagna ha aggiunto: “Loro sono bravi nel palleggio, il cosiddetto tiki-taka, lo fanno da 20 anni, noi abbiamo un gioco diverso, siamo italiani non spagnoli”.