Serie A, le decisioni del giudice sportivo su Acerbi e Koulibaly

Al termine della settima giornata di campionato, arrivano le decisioni del Giudice Sportivo: da Acerbi al ‘caso’ Koulibaly, ecco i verdetti

Acerbi Koulibaly Giudice Sportivo
Francesco Acerbi © Getty Images

La Serie A si è fermata ufficialmente per lasciare spazio agli impegni delle Nazionali. In tal senso, archiviata la settima giornata di campionato, il Giudice Sportivo ha emesso i verdetti c0n diversi casi spinosi per i quali c’era molta attesa. Dalla contestata espulsione del difensore della Lazio Francesco Acerbi fino ai cori razzisti, da parte dei tifosi della Fiorentina, nei confronti del centrale del Napoli Kalidou Koulibaly. Arriva la squalifica, dopo l’espulsione, per due giornate effettive di gara e ammonizione per Francesco Acerbi per “proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; per avere, al 31′ del secondo tempo, all’atto del provvedimento di ammonizione, rivolto al Direttore di gara epiteti insultanti e offensivi”.

Destino simile quello di Simone Bastoni dello Spezia, multato per 5mila euro e fermato per le prossime due giornate di campionato. Ammonizione con diffda (quarta sanzione) per Thorsby, Bereszynski, Bonaventura e Maxime Lopez. Ammonizione (seconda sanzione) per Barella dell’Inter e ammonizione per Muldur del Sassuolo (prima sanzione).

LEGGI ANCHE >>>Juventus, colpo meno impossibile: svolta in Spagna

LEGGI ANCHE >>>La Juventus rinforza il centrocampo: doppio addio per il talento

Giudice Sportivo, il verdetto sul caso Koulibaly

Tra i tecnici prima ammonizione per Pioli e Italiano, seconda per Simone Inzaghi.  Per quanto riguarda i cori razzisti nei confronti del giocatore del Napoli Kalidou Koulibaly, si legge nel comunicato.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

“In riferimento ai cori di natura discriminatoria nei confronti del calciatore Koulibaly Kalidou, il Giudice Sportivo ha preso atto dell’apertura di apposito procedimento di indagine da parte della Procura Federale volto all’accertamento dei fatti e all’individuazione dei soggetti responsabili, riservandosi in esito al procedimento stesso di adottare le conseguenti misure, ove di competenza”.

Koulibaly Acerbi
Kalidou Koulibaly © Getty Images

In attesa che si scenda nuovamente in campo tra meno di due settimane, questi i verdetti ufficiali comunicati dal Giudice Sportivo.