Infortunio e nuovo acquisto: assalto in Serie A, le big nel mirino

L’infortunio al ginocchio rendono necessario un intervento sul mercato: occhi puntati su quattro big di Serie A

La diagnosi non è stata quella sperata: rottura del crociato anteriore del ginocchio destro. Lo stop per Angelo Ogbonna non è stato ancora quantificato, per i tempi di recupero si aspetterà la visita in programma la prossima settimana, ma intanto il West Ham sta già riflettendo sulle possibili mosse da fare in sede di calciomercato.

Pallone Serie A
Pallone Serie A © LaPresse

Il ko del difensore italiano non si preannuncia di breve durata e la squadra, attualmente sorprendente terza in Premier League, non vuole farsi sfuggire l’occasione di agguantare la Champions League. Ecco perché a gennaio potrebbe esserci un intervento sul mercato proprio per rinforzare la difesa e sopperire così all’assenza di Ogbonna. Tra i nomi possibili anche quattro difensori che militano nelle big di Serie A.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan sprinta per i rinnovi: il tris che fa felice Pioli

Da Rugani a Manolas: il West Ham guarda in Serie A

Rugani
Rugani © LaPresse

Con Ogbonna fuori causa per l’infortunio al ginocchio, il West Ham potrebbe intervenire sul mercato a gennaio. I club inglesi dispongono di mezzi economici importanti ed allora gli occhi su posano su quattro difensori del nostro campionato. Il primo è Rugani che alla Juventus non sta trovando spazio e che in Inghilterra potrebbe far bene.

Sotto osservazione anche Romagnoli, il cui contratto scadrà a fine stagione: il difensore del Milan potrebbe diventare uno degli obiettivi del West Ham, anche se difficilmente i rossoneri lo lasceranno partire a stagione in corso. Tra i candidati anche Manolas, fermo per infortunio e vicino all’addio al Napoli anche in estate, e Smalling che ha già avuto esperienze in Premier League, anche lui attualmente fermo per infortunio.