Calciomercato Juventus, scatta l’asta a tre: Allegri sorride

Svolta per la Juventus in vista del calciomercato di gennaio: scatta un’asta a tre per un calciatore bianconero, Allegri sorride

L’equilibrio della Juventus continua a vaccillare. Il tecnico Massimiliano Allegri era stato molto chiaro nell’avvertire la squadra come non fosse più possibile commettere passi falsi. Ieri, però, ne è arrivato un altro, l’ennesimo in questa stagione nel complesso deludente. In Serie A la ‘Vecchia Signora’ ha perso punti importanti contro compagini nettamente inferiori sulla carta, come Empoli e Verona.

Juventus Siviglia Leicester Newcastle Rabiot Allegri
Allegri © LaPresse

Alla lista si è aggiunto anche il Venezia, gara terminata sul punteggio di 1-1. C’era la sensazione che potesse trattarsi di una trasferta insidiosa, visto il gioco di qualità che contraddistingue il gruppo di Paolo Zanetti. Nel primo tempo i bianconeri erano passati in vantaggio grazie alla rete di Morata, ma poi nella ripresa sono calati vistosamente e si sono fatti recuperare dal gran gol di Aramu. L’obiettivo ormai non può che essere il quarto posto, anche se ci sono rischi concreti di non riuscire a tagliare questo traguardo a un’era di distanza. Il distacco, per adesso, è di 9 punti e appare quasi insormontabile. In Champions League la situazione sorride un po’ di più al club piemontese, vittorioso nel girone con il Chelsea campione d’Europa. Ma non basta, serve di più. E serve anche il calciomercato.

LEGGI ANCHE>>> Calciomercato, Juventus nei guai | Doppio colpo e addio Chiesa

Juventus, scatta l’asta a tre che fa sorridere Allegri

Juventus Rabiot Siviglia Leicester Newcastle Allegri
Rabiot © LaPresse

Per intervenire con acquisti pesanti, però, bisognerà prima occuparsi delle uscite. Ci sono diversi elementi della rosa che hanno deluso le aspettative dal loro sbarco a Torino e i tifosi ne chiedono a gran voce la partenza. Uno è certamente Adrien Rabiot: il centrocampista francese non si è mai incanalato bene nel contesto Juve e continua a regalare prestazioni sottotono e non all’altezza.

LEGGI ANCHE>>> Il portiere è un muro in Premier: assalto Juventus con lo scambio

La ‘Vecchia Signora’ vorrebbe ricavare un profitto consistente dalla sua cessione (valutazione sui 25-30 milioni di euro) e in questo senso giungono buone notizie dalla Spagna. Stando a quanto riferisce ‘Elgoldigital.com’, in inverno potrebbe scattare un’asta a tre per l’ex PSG. I club interessati sarebbero Siviglia, Leicester City e il miliardario Newcastle, con gli spagnoli più indietro nella corsa. Più probabile, infatti, un trasferimento in Premier League, campionato che Rabiot ammira molto. Uno scenario che consentirebbe alla Juventus di guadagnare una maggiore quantità di soldi da questo addio.