Serie A, Roma-Spezia 2-0: Mourinho aggancia la Juve, espulso Felix

La Roma di Mourinho supera agevolmente all’Olimpico lo Spezia di Thiago Motta 2-0: Smalling e Ibanez regalano i tre punti ai giallorossi

Si è chiuso il monday night della diciassettesima giornata tra Roma e Spezia. Un match che ha visto Mourinho e Thiago Motta di incrociarsi nuovamente, dopo lo storico triplete conquistato insieme. I giallorossi avevano l’obbligo di tornare alla vittoria e lasciarsi alle spalle i deludenti ko con Bologna e Inter.

Roma Spezia Mourinho
Roma-Spezia © LaPresse

Appena 6 minuti di gioco e i capitolini trovano subito il vantaggio con Smalling su calcio d’angolo. Nella ripresa arriva anche il raddoppio con Ibanez, sempre su un cross dalla bandierina. Nel mezzo l’ennesimo palo colpito da Abraham, che non riesce a mettere la firma sul tabellino dei marcatori. Al 61′ gli ospiti accorciano con Bastoni, ma la rete viene annullata dal Var per fuorigioco. Nel finale tolto un gol anche a Felix – entrato al 64′ al posto di Mayoral – per un suo tocco di mano volontario in area. Seconda ammonizione ed espulsione per il gioiello che era appena rientrato dalla degenza dovuta al Covid-19. La Roma torna al successo anche in campionato e riaggancia in classifica la Juventus.

LEGGI ANCHE>>> Involuzione continua, addio Juventus: scambio a gennaio

Serie A, Roma-Spezia 2-0: tabellino e classifica

Roma Spezia Mourinho
Roma-Spezia © LaPresse

Di seguito il tabellino della gara e la classifica.

LEGGI ANCHE>>> Serie A, perquisizione per undici club: arriva il comunicato

Roma-Spezia 2-0: 6′ Smalling (R), 56′ Ibanez (R)
NOTE: Ammoniti: 54′ Vina (R), 65′ Kumbulla (R), 70′ Felix Afena-Gyan (R), 90+2′ Gyasi (S), 90+3′ Felix Afena-Gyan (R)
Espulsi: 90+3′ Felix Afena-Gyan (R)

CLASSIFICA Serie A: Inter 40, Milan 39, Atalanta 37, Napoli 36, Fiorentina 30, Roma 28, Juventus 28, Empoli 26, Lazio 25, Bologna 24, Hellas Verona 23, Sassuolo 23, Torino 22, Sampdoria 18, Udinese 17, Venezia 16, Spezia 12, Genoa 10, Cagliari 10, Salernitana 8.