Involuzione continua, addio Juventus: scambio a gennaio

Ennesimo passo falso della stagione a Venezia per la Juventus di Massimiliano Allegri. Un bianconero è irriconoscibile: possibile addio immediato

La deludente trasferta di Venezia ha confermato ormai definitivamente il trend delle ultime settimane. In questo momento Luca Pellegrini si sta dimostrando decisamente più in forma ed affidabile di Alex Sandro.

Involuzione continua, addio Juventus: scambio a gennaio
Federico Cherubini e Pavel Nedved © LaPresse

Il giovane laterale è stato confermato titolare sulla fascia sinistra risultando ancora una volta tra i più positivi dei suoi nel pareggio contro la squadra neopromossa di Zanetti. L’ex Cagliari e Genoa ha anche fornito l’assist del momentaneo vantaggio di Alvaro Morata ed è stato sempre propositivo e pericoloso in proiezione offensiva. Al contrario, dal suo ingresso in campo Alex Sandro ha sbagliato numerose giocate e non è mai riuscito ad incidere. La sua involuzione continua e la dirigenza bianconera potrebbe presto ragionare anche sul futuro del terzino brasiliano. Ecco la doppia ipotesi di scambio già a gennaio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, scatta l’asta a tre: Allegri sorride

Calciomercato Juve, addio Alex Sandro: possibile scambio a gennaio

Involuzione continua, addio Juventus: scambio a gennaio
Alex Sandro in azione contro il Venezia © LaPresse

In caso di mancata svolta la Juventus potrebbe subito cercare una soluzione per Alex Sandro. Il laterale brasiliano, ancora sotto contratto fino al 2023, potrebbe essere sfruttato anche come contropartita tecnica. Due le possibili piste nel calciomercato invernale: per Bernat del Paris Saint-Germain o Digne dell’Everton.

LEGGI ANCHE >>> Occasione a parametro zero: duello Juventus-Milan

Entrambi sono stati già accostati al club bianconero e hanno una valutazione simile a quella dell’ex Porto, di circa 20-25 milioni di euro. Il futuro di Alex Sandro, dunque, è sempre più in bilico e la sua avventura alla Juventus potrebbe presto volgere al capolinea. Staremo a vedere.