Affare fatto, ribaltone Juventus: cambia il destino di Morata

Piazzato il colpo Vlahovic, la Juventus lavora anche alle uscite ma c’è un colpo che potrebbe cambiare il futuro di Morata

Il conto alla rovescia è ormai partito: Dusan Vlahovic sta per diventare un calciatore della Juventus. Procedono spedite le trattative tra i bianconeri e l’entourage del calciatore dopo che è stato trovato l’accordo con la Fiorentina.

Morata
Morata © LaPresse

L’arrivo del numero 9 viola alla corte di Allegri è il vero colpo del mercato invernale in Serie A, insieme a Gosens all’Inter. I bianconeri però non hanno chiuso le operazioni quando mancano quattro giorni al termine della campagna trasferimenti di gennaio. Cherubini lavora anche sul fronte uscite con Arthur e Bentancur che potrebbero salutare Torino e in quel caso il sostituto potrebbe essere Nandez del Cagliari. Ma c’è anche Alvaro Morata che attende di conoscere il suo futuro. Il Barcellona lo ha cercato e il trasferimento in blaugrana, via Atletico che detiene ancora la proprietà del suo cartellino, sembrava praticamente cosa fatta. Ora però le cose potrebbero cambiare con lo spagnolo che potrebbe restare alla Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Svolta Dybala, offerta monstre: Inter e Juventus fuori causa

Calciomercato Juventus, Morata resta: colpaccio Barcellona

Traore
Traore © LaPresse

Il motivo è da ricercare in un altro importante colpo di mercato che sta per chiudersi. Non riguarda però la Juventus, se non indirettamente: è il Barcellona che ha in pugno Adama Traore, esterno offensivo in forza al Wolverhampton. Chiudendo l’acquisto del 26enne spagnolo, il club catalano non ha la possibilità di piazzare un’altra entrata, a meno che non ci sia una cessione.

Ecco allora che Alvaro Morata sembra destinato a restare a Torino, almeno fino al termine della stagione quando, con l’arrivo di Vlahovic, appare improbabile il suo riscatto. Una situazione che potrebbe ancora cambiare nei prossimi quattro giorni se il Barcellona dovesse riuscire a piazzare una cessione importante. In questo senso il nome caldo resta sempre quello di Dembele, in scadenza di contratto e accostato – oltre che alla Juventus – anche alla Premier League. Di tempo però non ce n’è molto ed allora aspettare non costa poi tanto. Morata in bianconero per altri sei mesi: questa lo scenario più probabile, almeno fino alla prossima sorpresa.