Calciomercato Juventus, colpo da Klopp: era nel mirino dell’Inter

La Juventus segue con attenzione il profilo di Kostas Tsimikas, terzino sinistro del Liverpool di Jurgen Klopp, che è stato nel mirino anche dell’Inter

La Juventus di Massimiliano Allegri è uscita a testa alta dalla battaglia di Bergamo contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini.

Juventus, colpo da Klopp
Jurgen Klopp ©LaPresse

I bianconeri, nonostante il risultato reciti un pareggio e non una vittoria, hanno disputato forse una delle loro migliori partite in questa stagione mettendo in scena una grande gara contro i padroni di casa orobici, beffati proprio nei secondi finali dal colpo di testa di Danilo, terzino destro della Vecchia Signora. Ora la Juventus, in piena lotta per il quarto posto proprio contro l’Atalanta, dovrà macinare punti e risultati in questa seconda parte di Serie A per continuare ad inseguire la Champions League.

Fra le noti dolenti della stagione della Vecchia Signora c’è però la questione legata al terzino sinistro. I bianconeri hanno infatti ritrovato al meglio un sempre affidabile Mattia De Sciglio. L’ex giocatore del Milan è rinato, ancora una volta, con Allegri e si è dimostrato un ottimo elemento per la Juventus, ma non basta. Le prestazioni di Alex Sandro deludono e alla Continassa si pensa già alla prossima estate di calciomercato con un nome, a sorpresa, che potrebbe arrivare a Torino: stiamo parlando di Kostas Tsimikas, terzino sinistro del Liverpool di Jurgen Klopp.

LEGGI ANCHE >>>Dall’Inter alla Juventus fino al Milan: sfida totale per il centrocampista goleador

Calciomercato Juventus, obiettivo Tsimikas: i dettagli

Kostas Tsimikas, terzino sinistro del Liverpool, potrebbe finire nel mirino della Juventus di Massimiliano Allegri. Il giocatore greco ha una valutazione di poco superiore ai 10 milioni di euro e potrebbe prendere proprio il posto di Alex Sandro, in scadenza nel 2023 e sulla lista dei trasferimenti della Vecchia Signora.

Tsimikas, in passato, è stato un obiettivo anche dell’Inter, allora di Antonio Conte, prima che il giocatore greco approdasse ad Anfield.