Sprint Juventus, la doppia coppia per anticipare Inter e Milan

I gioielli del Sassuolo incantano anche ‘San Siro’: la Juventus tenta la doppia coppia per anticipare Inter e Milan, i dettagli

Il Sassuolo di Dionisi incanta la Serie A. La squadra neroverde si è confermata ammazza grandi andando a vincere sul campo dell’Inter. Un 2-0 che ha mostrato il meglio dei gioiellini della formazione emiliana.

Allegri
Allegri © LaPresse

Raspadori e Scamacca hanno firmato i gol che hanno tramortito la squadra di Inzaghi, Traore ha rubato la scena con le sue giocate, Frattesi si è confermato centrocampista destinato ad un grande futuro. Inevitabile che i gioielli di Dionisi siano attenzionati dalle grandi della Serie A con la Juventus tra queste. I bianconeri sono pronti a giocarsi una doppia coppia per convincere Carnevali e il Sassuolo a cedere due dei talenti che meglio hanno fatto proprio a ‘San Siro’ contro l’Inter. I nomi sono quelli di Traore e Raspadori.

Il primo ha confermato di essere in grande crescita, acquisendo quella continuità che forse fin qui gli è mancata. Il secondo ha dimostrato di avere le qualità per fare gol anche contro le big. Su entrambi ci sono gli occhi anche della Juventus che segue Traore da molto tempo (si parla spesso di una sorta di opzione non scritta) e che è intrigata anche da Raspadori.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, ritorno di fiamma per De Paul: ecco le cifre

Calciomercato Juventus, doppio sacrificio per Traore e Raspadori

Traore
Traore © LaPresse

Per arrivare ai due talenti del Sassuolo, la Juventus sarebbe pronta anche ad un doppio sacrificio dal punto di vista tecnica. Cherubini pensa, infatti, ad uno scambio due per due: Traore e Raspadori in bianconero, con Kaio Jorge e Fagioli a fare il percorso opposto.

Del resto, proprio Allegri di recente ha rivelato l’interesse del Sassuolo per l’attaccante brasiliano che già quest’anno sarebbe potuto finire alla corte di Dionisi. Così come non è un segreto il gradimento di Carnevali per il giovane centrocampista, attualmente in prestito alla Cremonese. Un affare quindi che potrebbe accontentare tutti che metterebbe fuori gioco Milan e Inter, accostate a Traore e Raspadori.