Juventus, Vlahovic non basta: nuovo bomber | Ecco chi arriverà

La Juventus ha già le idee chiare per quella che sarà la prossima sessione di calciomercato: Massimiliano Allegri ha una priorità

Archiviato il pari in Champions League contro il Villarreal, la Juventus deve fare i conti con la prossima sfida di campionato in casa dell’Empoli. La rincorsa alle prime posizioni in classifica in Serie A continua per la squadra di Allegri che, dopo una prima parte di stagione assolutamente deludente, si è piazzata sulla giusta rotta. I bianconeri, però, pensano già alla prossima sessione di calciomercato. In estate, infatti, molto potrebbe cambiare nello scacchiere tattico del tecnico livornese. Dalla difesa, che può vedere la cessione di de Ligt, fino al centrocampo e l’attacco. Questi ultimi sono i due reparti che a gennaio hanno visto la firma di Zakaria e Vlahovic che hanno dato nuova energia all’undici bianconero.

Vlahovic Juventus
Dusan Vlahovic © LaPresse

È solo l’inizio, però, visto che i piani della ‘Vecchia Signora’ per l’anno prossimo si rivolgeranno soprattutto all’attacco. Da Paulo Dybala in scadenza di contratto e che difficilmente resterà a Torino fino a Morata, destinato a fare ritorno all’Atletico Madrid dopo il prestito biennale in bianconero.

Juventus: ecco chi vuole Allegri in attacco

Vlahovic Juventus
Massimiliano Allegri © LaPresse

Secondo quanto riportato da ‘Footmercato.net’, l’arrivo di Dusan Vlahovic non basta per la Juventus in vista del prossimo anno. Allegri ha le idee ben chiare, con la richiesta di un nuovo innesto che dia supporto e all’occorrenza sostituisca degnamente l’ex bomber della Fiorentina.

Il profilo che ha in mente l’allenatore toscano è un attaccante simile a Olivier Giroud. Caratteristiche vicine a quelle di Vlahovic ma di grande esperienza internazionale. Come il francese ha più volte dimostrato di essere decisivo per il Milan, allo stesso modo Allegri spera che il ds Cherubini possa trovare un attaccante di uguali caratteristiche.

Vlahovic Juventus
Nedved e Cherubini © LaPresse

Situazione dunque ben definita: la Juventus ha tutta l’intenzione di portare ad Allegri un nuovo attaccante da affiancare a Vlahovic.