Italia, anche Bonucci lascia il ritiro: ecco la spiegazione

Dopo i forfait eccellenti dei giorni scorsi, anche Leonardo Bonucci lascia il ritiro azzurro: tutto spiegato con un post su Instagram

Sia contro la Germania che contro l’Ungheria, Roberto Mancini ha varato un’Italia del tutto sperimentale. Un po’ per scelta e un po’ per necessità. Nel primo caso, è stata la necessità di ringiovanire gli interpreti in vista di un progetto quadriennale che deve necessariamente portare alla qualificazione al prossimo mondiale. Nel secondo, a causa delle tante defezioni eccellenti che hanno colpito il gruppo azzurro dal giorno del primo ritiro pre Italia-Argentina.

Roberto Mancini Italia
Roberto Mancini © LaPresse

Dopo il vittorioso match contro la formazione magiara, il ct Mancini ha dovuto incassare un altro forfait. E non parliamo di un novellino o di un giocatore alla prima convocazione, bensì di Leonardo Bonucci, uno dei veterani e fedelissimi dell’allenatore di Jesi. È stato lo stesso giocatore bianconero, attraverso i suoi canali social, a darne notizia ufficiale con tanto di speigazione.

Bonucci lascia il ritiro azzurro: il post su Instagram

Leonardo Bonucci Nazionale
Leonardo Bonucci © LaPresse

In sintonia e in accordo con Mister Mancini ho lasciato il ritiro della Nazionale per iniziare con una settimana di anticipo le vacanze.
È stata una stagione lunga e faticosa quella appena conclusa. Adesso è tempo di recuperare, di godersi la famiglia e gli amici, per ricaricare mente e corpo ed essere pronto dai primi di luglio a riprendere il cammino in maglia bianconera e in maglia azzurra. Ci saranno nuove sfide, nuove responsabilità. Saranno avvincenti, difficili, stimolanti. E Noi dovremo essere pronti ad affrontarle sia come Juventus sia come Nazionale“.