Bernardeschi al telefono: ‘Lascia la Juve e vieni a Toronto’

In casa Juventus la situazione di Leonardo Bonucci rischia di diventare un caso. E spunta l’ipotesi Mls

Leonardo Bonucci potrebbe lasciare la Juventus e l’Italia. Il rapporto con Massimiliano Allegri ormai sarebbe ridotto ai minimi termini.

Leonardo Bonucci © LaPresse

Non basta la vittoria nel derby per riportare completamente la serenità in casa Juventus. A rendere ancora più complicata la situazione in casa bianconera c’è la situazione relativa a Leonardo Bonucci: tra il difensore classe ’87 ed il tecnico Massimiliano Allegri i rapporti sarebbero tutt’altro che idilliaci. Una situazione che potrebbe spingere il difensore a lasciare Torino prima del previsto.

Finora, l’esperto difensore campione d’Europa ha collezionato dieci gettoni di presenza, per un totale di 703′ trascorsi in campo. Un rendimento non proprio esiguo, ma che non basta per nascondere il “gelo” che si sarebbe venuto a creare con il tecnico bianconero. Il contratto di Leonardo Bonucci con la Juventus scadrà nel 2024, ma l’addio potrebbe avvenire prima.

Leonardo Bonucci © LaPresse

Calciomercato Juventus, Bonucci può lasciare a gennaio

Col passare delle settimane diventano sempre più insistenti le voci che vorrebbero Leonardo Bonucci vicino ad un addio alla Juventusgià durante la prossima sessione invernale di calciomercato. Tra le ipotesi per il futuro del difensore ex Bari e Milan potrebbe esserci anche quello di un passaggio in Major League Soccer: l’ex compagno di squadra Federico Bernardeschi, infatti, potrebbe convincerlo a “raggiungerlo” in quel di Toronto dove ritroverebbe anche Lorenzo Insigne, col quale ha condiviso l’avventura di Euro 2020. C’è ancora tempo per riflettere ed, eventualmente, per ricucire il rapporto tra Allegri e l’esperto difensore bianconero.