Furia in panchina: Juve e Milan ‘ringraziano’ Xavi

Il calciomercato di Milan e Juventus può infiammarsi grazie a Xavi: la decisione del tecnico del Barcellona fa sognare le big italiane

Mancano ancora circa due mesi alla riapertura della sessione invernale di calciomercato ed i grandi club di tutta Europa sono concentrati su quelle che potrebbero essere le operazioni, in entrata ed uscita, da portare a termine.

Milan Ferran Torres
Xavi © LaPresse

Su tutte Milan e Juventus che, per motivi diversi, hanno intenzione di fare tanto per migliorare le rose di Pioli ed Allegri: occhi in Spagna, adesso il Barcellona può offrire una grande occasione a rossoneri e bianconeri.

Milan-Juve, occhi in casa Barcellona

Milan Ferran Torres
Paolo Maldini, dt del Milan © LaPresse

Gennaio ma soprattutto giugno. È questa la sensazione che circola, per Milan e Juventus, in vista delle prossime sessioni di mercato. Tanto sarà fatto in estate, quando la ‘Vecchia Signora’ (molto probabilmente) cambierà guida tecnica ed il Milan avrà risolto, finalmente, il nodo legato al rinnovo di Rafael Leao. Come detto, le attenzioni delle due big di Serie A sono rivolte in Spagna ed in particolar modo in casa Barcellona, dove uno dei gioielli a disposizione di Xavi pare davvero furioso e pronto a valutare un addio già ventilato nei mesi scorsi. L’avvento del tecnico spagnolo ha portato ad un cambio di gioco e filosofia sostanziale, al punto che chi aveva firmato da poco con il Barcellona anche a cifre importanti, rischia adesso di fare già le valigie.

Come Ferran Torres che, nel successo di ieri per 2-0 contro l’Almeria, ha visto la sostituzione dell’ex Manchester City nonostante un’ottima prestazione. Xavi lo ha richiamato in panchina ma, come riportato da ‘Mundo Deportivo’, la reazione del 22enne iberico è stata tutto fuorchè pacata. Torres si è seduto in panchina, tra un muso lungo e continui gesti di disappunto e rabbia. Adesso il suo futuro a Barcellona, già sotto la lente d’ingrandimento durante l’estate scorsa, torna ad essere in discussione.

Milan Ferran Torres
Ferran Torres © LaPresse

Nonostante il contratto firmato fino al 2027 lo scorso gennaio, quando i catalani versarono ben 55 milioni nelle casse del Manchester City, il talentuoso esterno reduce da 17 presenze con 5 gol ed 1 assist in soli 673′ potrebbe quindi essere una grande occasione per Juventus e Milan.