Tegola per Scaloni: UFFICIALE, KO e addio Mondiali

Dopo il forfait di Nico Gonzalez, il ct albiceleste deve rinunciare ad un altro giocatore: ufficiale il suo addio al ritiro Mondiale

Forse se lo sentiva. O forse aveva voluto esorcizzare possibili defezioni dell’ultim’ora lasciando tutti col dubbio che qualcuno potesse essere infortunato. O infortunarsi. Sta di fatto che nelle ultime 24 ore il ct dell’Argentina Lionel Scaloni ha perso due pedine. Il primo, Nico Gonzalez, ha dato forfait nel pomeriggio di giovedì, L’altro ha alzato bandiera bianca in serata, come confermato dall’account Twitter della Selecciòn Argentina.

Lionel Scaloni
Lionel Scaloni © LaPresse

Abbiamo tutto il tempo per recuperare i giocatori, ma ci sono dei problemi. In ogni caso ci sono a disposizione altri giorni per decidere il da farsi con la lista. Se devo essere sincero, oggi non posso confermarvi la lista al 100%. Se cambierà o meno, intendo. Non sono un mago. Abbiamo tempo per cambiarla fino all’ultimo giorno prima del debutto, ma speriamo di non doverlo fare“, aveva dichiarato il tecnico subito dopo la vittoria per 5-0 contro gli Emirati Arabi Uniti, disputata mercoledì. La ‘profezia’, o meglio il peggio, si è avverato.

Correa KO, addio Mondiali: torna in voga il nome di Simeone

Joaquin Correa infortunio
Joaquin Correa © LaPresse

Riacuttizarsi del dolore al tendine del ginocchio sinistro. Questa la diagnosi che ha messo ko per la kermesse mondiale Joaquìn Correa, l’attaccante argentino dell’Inter che pure aveva giocato la succitata amichevole stravinta dai sudamericani. Ecco la nota ufficiale della Federazione albiceleste.

In un colpo solo, dunque, l’allenatore di una delle grandi favorite alla vittoria finale, perde due pedine. Che magari non sono dei titolarissimi, in special modo il nerazzurro, ma comunque profili sui quali l’ex giocatore di Lazio ed Atalanta faceva affidamento. Secondo le ultime indiscrezioni, starebbe prendendo quota con forza la possibile convocazione last minute del Cholito Simeone, l’attaccante del Napoli che andrebbe a sostituire l’attaccante dell’Inter. Il posto di Nico Gonzalez, invece, è stato già preso dall’altro Correa, Angel, il folletto dell’Atletico Madrid.