City e Juve ko: il piano di Marotta fa godere l’Inter

L’Inter è pronta a mettere a segno un grande colpo per la prossima sessione estiva di calciomercato: Juve e City al tappeto

Quinto posto a -11 dal Napoli capolista. La stagione dell’Inter, fino ad ora, ha deluso soprattutto in ambito nazionale. In Champions League i nerazzurri hanno superato un girone di ferro, in attesa adesso di tornare in campo per il doppio confronto contro il Porto.

Scalvini Inter
Beppe Marotta © LaPresse

Dal campo al calciomercato il passo è breve ed il club di Viale della Liberazione ha intenzione di rinforzare la squadra di Inzaghi con colpi oculati, tra gennaio e giugno.

Colpo ‘alla Bastoni’: Inzaghi può esultare

Scalvini Inter
Simone Inzaghi © LaPresse

In vista della prossima estate, Beppe Marotta ha già ben chiari i piani da attuare, indipendentemente dai risultati della squadra, per rinforzare (e a tratti rivoluzionare) la rosa dell’Inter. A partire dalla difesa che al momento vede Skriniar e de Vrij in scadenza a giugno: se lo slovacco pare vicino al rinnovo, per l’olandese (criticatissimo dai tifosi) la situazione è più complicata e l’addio a giugno sembra dietro l’angolo. Ecco perchè la dirigenza interista è già al lavoro per regalare un difensore che possa essere pronto nell’immediato ed un prospetto di assoluto valore anche per il futuro. Secondo quanto riferito da ‘Il Corriere dello Sport‘,  gli occhi sono già puntati in casa Atalanta dove la crescita esponenziale del giovane Giorgio Scalvini ha spiazzato i grandi club, pronti a pianificare l’assalto al gioiello della ‘Dea’. A partire dalla Juventus, così come ci sta pensando il Manchester City di Pep Guardiola. Chi potrebbe, però, avere la meglio è proprio l’Inter.

Una corsia preferenziale dopo l’arrivo a Milano di Bastoni (cresciuto nelle giovanili del club bergamasco) che rischia di avvantaggiare non poco il club di Steven Zhang e Beppe Marotta per accaparrarsi il classe 2003. Scalvini, però, costa tanto: l’Atalanta non farà sconti e punta ad incassare tra i 20 ed i 30 milioni di euro in caso di cessione a giugno del suo talento.

Scalvini Inter
Giorgio Scalvini © LaPresse

Scalvini in questa stagione ha collezionato già 11 presenze, con 646′ in campo in Serie A agli ordini di Gasperini: il suo futuro può essere ancora a tinte nerazzurre, l’Inter ci proverà sul serio.