CMNEWS | Portiere fermo ai box, la Salernitana si tuffa sul mercato

Brutte notizie per la Salernitana: più grave del previsto l’infortuno rimediato da Luigi Sepe, caccia al sostituto

La Salernitana va a caccia di un portiere: l’infortunio occorso a Luigi Sepe è più grave del previsto e costringerà il club a trovare un nuovo estremo difensore per la seconda parte della stagione.

Luigi Sepe ©LaPresse

L’U.S. Salernitana 1919 comunica che Luigi Sepe in data odierna si è sottoposto a risonanza magnetica presso il Centro Polidiagnostico Check-Up che ha confermato una lesione a carico del polpaccio della gamba destra” recita la nota del club campano facendo sapere che il portiere “ha già iniziato il suo percorso riabilitativo”.

Un’altra tegola per Davide Nicola che dovrà fare a meno già di Pasquale Mazzocchi, anch’egli alle prese con un problema fisico. Per la sfida col Milan in programma il 4 gennaio, inoltre, mancherà anche lo squalificato Candreva. Assenze pesanti per l’ippocampo, col direttore sportivo Morgan De Sanctis che dovrà trovare un nuovo estremo difensore per tamponare l’assenza dell’ex Parma e Fiorentina.

Calciomercato Salernitana, caccia al portiere: i nomi

Impegnata nel ritiro di Belek, in Turchia, la Salernitana attualmente è orfana di un portiere titolare: a disposizione di Davide Nicola ci sono solo Micai, Fiorillo ed il giovane Sorrentino. La cessione del primo è stata congelata, in attesa di ingaggiare un estremo difensore in vista della ripresa del campionato fissata per il 4 gennaio.

Luigi Sepe ©LaPresse

Micai è assistito dallo stesso procuratore di Alessio Cragno, colpo estivo del Monza che però finora gli ha preferito Di Gregorio. Ancora di proprietà del Cagliari, sarebbe un colpo di prospettiva per la Salernitana che, però, dovrebbe fare i conti con la richiesta del Cagliari di inserire nella trattativa l’obbligo di riscatto. Può ritrovarsi in uscita anche Pierluigi Gollini, di proprietà dell’Atalanta ma in prestito alla Fiorentina. 

Più difficile, per il momento, andare su un profilo estero: la sensazione, infatti, è che il club di Danilo Iervolino voglia andare su un estremo difensore che conosce il campionato di Serie A, in attesa del rientro di Luigi Sepe, riscattato per un milione di euro dal Parma la scorsa estate.