Home Calciomercato Calciomercato Napoli: News di calcio mercato LIVE Napoli, Mertens boom: il super gol col Belgio fa riflettere sul futuro

Napoli, Mertens boom: il super gol col Belgio fa riflettere sul futuro

CONDIVIDI
Dries Mertens (Getty Images)

Dries Mertens ha realizzato uno splendido gol per il suo Belgio nell’amichevole contro l’Olanda. Le sue giocate saranno ancora per il Napoli di Ancelotti?

Dries Mertens l’ha fatto brutto. Derby del Benelux contro l’Olanda, dopo 5 minuti il belga becca una palla vagante al limite dell’area, e la spara nel sette con un missile che Cillessen non vede né partire né arrivare. Una rete splendida, l’ennesima perla di un calciatore che ormai non ha più bisogno di tante presentazioni. Di sicuro non alle squadre cinesi e alle big di Premier League, specialmente per il Chelsea del suo mentore Sarri, che lo ha trasformato in una macchina da gol. Sono questi i mercati più ingolositi dalla situazione contrattuale di Mertens, che ha scadenza 2020, ma soprattutto quella clausola da 28 milioni di euro35 per la Cina – che per certe squadre sono davvero spiccioli. E per lui sarebbe l’ultimo contratto importante della carriera, di quelli che ti fanno passare da ricco a ricchissimo. Mertens, dunque,  è prossimo ad avere davanti un vero e proprio bivio: la prossima estate di calciomercato sarà indubbiamente da dentro o fuori per il belga.

Mertens, futuro ad un bivio: alla Cina con furore (e tanti soldi)?

Per Mertens al momento non si parla molto di rinnovo. Con giovani alla Piatek che stuzzicano le prospettive future di De Laurentiis, non ci sarebbe alcuna certezza in merito al suo futuro. L’ipotesi di una cessione estiva (o addirittura invernale) non è così remota: nel progetto di Ancelotti, Dries è importante sì, ma non più cruciale, e l’esplosione di Insigne da attaccante puro potrebbe togliergli sempre più spazio, soprattutto se dovesse arrivare un altro giocatore offensivo. Proposte dalla Cina le ha avute anche in passato, tutte rispedite al mittente, ma la situazione adesso è un po’ diversa. Da Ciro a CiLo: una lettera di differenza ma tanti, tantissimi milioni in più. E stavolta con l’offerta giusta può essere anche la volta giusta.