Milan, nodo Bonaventura: tra rinnovo e addio

Il futuro ‘colpo’ del Milan potrebbe chiamarsi Giacomo Bonaventura: il centrocampista pronto a tornare in campo, da sciogliere il nodo rinnovo

Milan Bonaventura
Giacomo Bonaventura (Getty Images)

Il Milan deve rialzarsi, dopo la batosta nel derby ed un inizio di stagione decisamente sotto le aspettative. Giampaolo è già considerato in bilico e la gara contro il Torino potrebbe dare indicazioni importanti per il suo futuro e di quello del Milan. Futuro che riguarderà con ogni probabilità anche Giacomo Bonaventura, da settimane pronto al rientro ma mai schierato dall’allenatore abruzzese. L’ex Atalanta potrebbe trovare spazio già contro la squadra di Mazzarri: sullo sfondo un contratto in scadenza nel 2020.

Leggi anche ——-> Calciomercato Milan, si valuta un cambio radicale per giugno: ecco il doppio colpo

Milan, Bonaventura in rampa di lancio: la decisione sul rinnovo

Il piano del Milan sarebbe quello di continuare ancora insieme. Nonostante la scadenza nel 2020, la dirigenza rossonera ha in mente il rinnovo di Bonaventura ma non prima di sincerarsi del pieno recupero dell’ex atalantino. A riferirlo il quotidiano torinese ‘Tuttosport’. Dopo aver saltato buona parte della scorsa stagione, Bonaventura dovrebbe scendere in campo da titolare nel match di giovedì contro il Torino. Il centrocampista dunque, potrebbe rinnovare nelle prossime settimane.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

La palla passa al campo, con Mino Raiola ansioso di incontrare Maldini e Massara per discutere o di rinnovo o di una cessione, magari già a gennaio. Il Milan è chiamato ad una scelta importante: Bonaventura, in questo momento difficile, potrebbe rappresentare l’arma in più di Giampaolo che deve vincere e convincere.

S.C