Home News Italia, Europei: ecco i convocati sicuri di Mancini

Italia, Europei: ecco i convocati sicuri di Mancini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:42
CONDIVIDI

Con la qualificazione in tasca, l’Italia questa sera a Palermo affronta l’Armenia nell’ultima sfida del girone. Mancini ha già una lista di giocatori certi di portare all’Europeo

Roberto Mancini Italia (Getty Images)
Roberto Mancini Italia (Getty Images)

L’Italia vuole chiudere il girone facendo il percorso netto. Dopo aver superato il record di Pozzo per vittorie consecutive, contro l’Armenia Mancini cerca il decimo sigillo che significherebbe 30 punti. Conquistato il pass con due turni d’anticipo, anche a Palermo ci saranno cambi rispetto alla sfida vinta in Bosnia. Intanto il centravanti sarà Immobile, come da consuetudine alternativa a Belotti. Ma sono previsti nuovi innesti in tutti i reparti per continuare gli esperimenti necessari per poi definire la lista dei giocatori che parteciperanno alla rassegna continentale. Mancini, per sua stessa ammissione, ha una lista di sicuri.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Italia, portieri e difensori che andranno all’Europeo e chi lotta per un posto

Leonardo Bonucci Italia (Getty Images)
Leonardo Bonucci Italia (Getty Images)

Tra i portieri sicuri di partecipare agli Europei Donnarumma, da titolare, poi Sirigu e Meret come terzo. Il gruppo dei difensori sembra abbastanza definito. Chiellini tra fine febbraio e inizio marzo tornerà dall’infortunio e si riprenderà la fascia da capitano, al fianco di Bonucci. Acerbi l’altro centrale, mentre come terzini Florenzi e Emerson Palmieri. Altri due nomi dovranno uscire tra De Sciglio, Romagnoli, Biraghi, D’Ambrosio, Izzo e Spinazzola.

Leggi anche —> Calciomercato Roma, colpi low cost: ecco Kean e Olmo

Nazionale, Europei, sicuri e incerti tra centrocampo e attacco

Nicolò Barella Italia (Getty Images)
Nicolò Barella Italia (Getty Images)

A centrocampo già con la valigia i “vecchi” Jorginho  e Verratti, ma anche i giovani Barella e Lorenzo Pellegrini, appena tornato disponibile nella Roma dopo l’infortunio. Difficile che Mancini rinunci alla duttilità di Sensi, è lotta tra Tonali e Zaniolo. Il parco attaccanti sembra completo. Come centravanti hanno la partecipazione assicurata Belotti e Immobile, Kean e Zaza potrebbero giocarsi la chiamata. Sugli esterni agli Europei vedremo anche Chiesa, Bernardeschi e Insigne. In questo reparto poi sperano Politano, El Shaarawy o Grifo. Occhio poi all’incognita Balotelli, al momento fuori dai radar, ma osservato speciale di Mancini.

Leggi anche – Juventus, Bernardeschi: fischiato in bianconero, brillante in azzurro

Q.G.