Home Mercato Juventus Calciomercato, Juve-Mbappe: le cifre dell’affare

Calciomercato, Juve-Mbappe: le cifre dell’affare

CONDIVIDI
Juventus Mbappe
Mbappe (Getty Images)

In origine doveva essere Zidane con Mbappé. Poi solo Zidane con Pogba e adesso il Polpo più l’attaccante del Psg. Insomma, la Juventus – come da tradizione – continua a parlare francese sul calciomercato con l’inseguimento al giovane bomber transalpino. L’obiettivo è presentarsi il prossimo anno con un grande colpo, dopo l’atteso addio di Cristiano Ronaldo (Jorge Mendes, agente di CR7, studia il piano per portalo in Cina o addirittura inserirlo in qualche affare proprio con il Psg). E il nome che convince tutti è proprio quello del Campione del Mondo: un acquisto monstre per valori tecnici ma soprattutto costi. I maggiori sponsor bianconeri si sono già schierati, pronti a collaborare per permettere alla Vecchia Signora di strappare al Psg la stella classe ’97. Come? Partiamo dall’ingaggio di Mbappé, circa 17 milioni di euro a stagione. Bene, la Juve sarebbe disposta a superare quota 20 milioni, garantendo al giocatore anche uno staff personale. Kylian è infatti abituato bene: il Psg gli ha messo a disposizione un’autista, un maggiordomo e una guardia del corpo.

LEGGI ANCHE >>> Juve, caccia al top player per la difesa

Juventus, Mbappe e un cartellino indecente: lo manda Zidane

Juventus Mbappe
Mbappe (Getty Images)

Indecente anche il cartellino, che si aggira sui 200 milioni di euro. Una cifra ben memorizzata agli alti piani della Continassa, ma anche a Madrid e a Barcellona. Non è un mistero infatti il lungo e asfissiante corteggiamento da parte del Real Madrid, proprio nell’anno del trasferimento di Mbappé al Psg. Così come è noto il pressing del Barcellona, ancora però appeso all’affare Neymar, dopo il caos della scorsa stagione con il brasiliano ancora oggi determinato a tornare in Spagna. L’eventuale affare Mbappé si aggirerebbe dunque intorno ai 400 milioni di euro complessivi: la Juventus e tutte le pretendenti al francese sono avvertite.

LEGGI ANCHE >>> Juve, faccia a faccia tra Ronaldo e Sarri: le tre verità