Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo allo United: “Fatta! Anzi no…”

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo allo United: “Fatta! Anzi no…”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:40
CONDIVIDI

Calciomercato Juventus, Cristiano Ronaldo allo United: “Fatta! Anzi no…”

Ronaldo è il giocatore più pagato della Serie A @Getty Images
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Svelati i retroscena di un possibile ritorno di Cristiano Ronaldo, stella della Juventus e del Portogallo, in Premier League. Occhio a United e Tottenham

Continua a tenere banco il futuro di Cristiano Ronaldo. Secondo più fonti, il campione portoghese che si è sposato in gran segreto, lascerà la Juventus a fine stagione per chiudere la carriera con un contratto più ricco in Inghilterra, al Psg o in Cina. Addirittura – stando a quanto riportato nel corso del programmata ‘Chiringuito de Jugones’ – ci sarebbe già un accordo di calciomercato tra il lusitano e lo United, nel caso in cui quest’anno non dovesse arrivare la Champions League. L’indiscrezione spagnola (si è parlato anche di un inserimento di Pogba nella trattativa) sarebbe stata, però, immediatamente smentita dall’entourage del calciatore. Ronaldo vuole la disputare la massima competizione e gli inglesi rischiano di fallire la qualificazione anche quest’anno. Ergo: è ancora tutto in discussione. Dal canto suo, la Juventus non è però così entusiasta del rendimento del portoghese, al centro di una polemica infinita dopo la discussa sostituzione di Sarri. Sulla valutazione pesa tra l’altro – e non poco – quel contratto da 30 milioni di euro a stagione firmato dal calciatore circa un anno e mezzo fa. Uno stipendio monstre, fuori da ogni parametro italiano, che ha avuto immediati riflessi su tutto il monte ingaggi della rosa.

LEGGI ANCHE >>> Juve, assalto ad un big azzurro

LEGGI ANCHE >>> Juve, Ramsey è fondamentale per Sarri

CR7-Tottenham, la verità

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Nei giorni scorsi, si è parlato anche di un possibile passaggio dell’ex Real al Tottenham di Mourinho. I due hanno lo stesso procuratore (Jorge Mendes) e un’esperienza in comune a Madrid. Ma in realtà non si sono mai troppo amati. Un’accesa lite avrebbe creato un clima di tensione, raccontato, poi, anche da alcuni calciatori ed ex compagni del portoghese.

LEGGI ANCHE >>> Juve, ultimatum ad Emre Can

E.S.