Home News Everton, c’è l’addio ufficiale: che sorpresa per i Toffes!

Everton, c’è l’addio ufficiale: che sorpresa per i Toffes!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:21
CONDIVIDI

Una notizia che circolava già nell’aria nelle ultime ore e che ha trovato poi conferma, c’è l’addio ufficiale per l’Everton in Premier League.

kean silva getty images
kean @ getty images

Una notizia che circolava già nell’aria nelle ultime ore e che ha trovato poi conferma, Marcos Silva è stato esonerato dall’Everton in Premier League. L’annuncio c’è stato pochi istanti fa, con la società inglese che ha ringraziato il tecnico per quanto fatto negli ultimi mesi e per il lavoro svolto con la rosa. Parole amare siccome la squadra sta attraversando un periodo complicato e non riesce a risollevarsi nonostante le grandi ambizioni ai nastri di partenza del campionato.

Leggi anche —> Calciomercato Inter, oggi la svolta per Lautaro Martinez

Everton, risultati mediocri ed esonero ormai inevitabile

I dati parlano chiaro, l’Everton ha raccolto tre sconfitte consecutive nell’ultimo periodo, con il derby a pesar più di tutti. Una batosta una dietro l’altra ed il tonfo con i cugini del Liverpool a costar più caro di tutti. Il club ora è nella zona “rossa”, con un terz’ultimo posto che pesa tantissimo. Sono solo quattordici i punti raccimolati in quasi metà campionato e di conseguenza la separazione tra allenatore e società è stata inevitabile.

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, si complica la pista Mbappé: la carta decisiva è…

silva everton
silva @ getty images

Everton, chi va al posto di Marcos Silva?

Col tecnico andato ormai via, c’è da capire chi prenderà il suo posto, siccome c’è da raccogliere un’eredità pesante. Non perché lascia un allenatore che ha raggiunto grandi successi, ma perché c’è da risollevare una situazione al momento tragica. Insomma, serve un miracolo per dare un senso alla stagione e per evitare una stagione che sarebbe clamorosa. Visti anche i numerosi investimenti fatti dalla società, che tra gli altri hanno portato in Premier anche l’italiano Moise Kean. Ora in panchina siederà Dunca Ferguson mentre si attende che venga annunciato il nuovo allenatore, chiamato a scalar la classifica.

silva everton getty images
silva @ getty images

Leggi anche —> Calciomercato Milan, futuro Kessie: il piano rossonero

G.S.