Home Mercato Calciomercato Milan, possibile addio: il giocatore non convince

Calciomercato Milan, possibile addio: il giocatore non convince

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:34
CONDIVIDI

A gennaio il Milan potrebbe cambiare piani per rinforzare la rosa a disposizione. Nelle ultime ore ci sarebbe anche un’idea a sorpresa per la cessione di Caldara

Caldara addio

Caldara (Getty Images) A poche settimane dall’inizio del calciomercato il Milan starebbe già a lavoro per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. L’inizio dei rossoneri non è stato brillante con l’esonero di Giampaolo e il passaggio di consegna all’allenatore emiliano, che sta riuscendo a far risalire in classifica il Milan. Ora, però, l’aiuto decisivo dovrebbe arrivare dalla società con Boban e Maldini già intenzioni a preparare diversi assalti decisivi, per aumentare il tasso tecnico e d’esperienza all’interno della rosa di Pioli. Ma non solo. I rossoneri dovranno anche valutare la situazione di chi non sta rendendo al massimo, anche a causa dei numerosi infortuni come nel caso di Mattia Caldara. Il difensore italiano, classe 1994, arrivato a Milano legato all’operazione di Bonucci alla Juventus, non è riuscito a mostrare tutte le sue potenzialità per via di problemi fisici che lo hanno martoriato durante questi anni. In questa prima parte di stagione l’ex Atalanta è stato aggregato alla Primavera per recuperare il ritmo partita, dove ha totalizzato 203 minuti. Il suo futuro, però, potrebbe essere altrove.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, la strategia per il colpo in difesa

Calciomercato Milan, il calvario di Caldara

Caldara addio
Caldara (Getty Images)

La strategia del Milan, però, potrebbe cambiare improvvisamente. Come svelato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” proprio il suo ex club bergamasco sarebbe ad un passo per dire addio a Kjaer, che non è entrato appieno nell’idea di gioco dello stesso Gian Piero Gasperini. Così Caldara potrebbe essere l’alternativa giusta per tornare ad essere protagonista visti i buoni rapporti con l’allenatore che lo ha lanciato nel calcio che conta.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, si pensa al futuro: tanti giovani nel mirino di Marotta

Per ora si tratta soltanto di una suggestione di mercato con l’operazione che, però, accontenterebbe nell’immediato tutte le parti coinvolte. Infine, una possibile cessione del centrale bergamasco va ricercata soltanto nelle precarie condizioni fisiche che non convincono lo staff tecnico e societario del Milan, che ha bisogno di gente pronta soprattutto in difesa.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>>

Calciomercato Juventus, svolta Guardiola: spunta la clausola

Calciomercato Juventus, asse Paratici-Leonardo: le ultime

 

S.I.