Calciomercato Juventus, una stella nel mirino dei tifosi: addio da 60 milioni

Juventus sconfitta in Supercoppa dalla Lazio, non solo Sarri sul banco degli imputati. Anche Douglas Costa bersaglio dei tifosi: possibile cessione per il brasiliano nel calciomercato estivo.

Juventus
Juventus (Getty Images)

La Juventus cade ancora sotto i colpi della Lazio. Dopo il ko in campionato, la squadra di Inzaghi rifila un altro 3-1 alla compagine campione d’Italia, con Maurizio Sarri che deve rimandare ancora una volta il successo in una competizione italiana. Sfuma così il primo obiettivo stagionale per la ‘Vecchia Signora’, a cui non è bastato il guizzo di Dybala al termine dle primo tempo.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, altro flop: il centrocampista verso l’addio

Juve che ha giocato a sprazzi grazie alle intuizioni dei suoi solisti, ma che a livello collettivo ha meritato la sconfitta di fronte ad una Lazio praticamente perfetta. Sarri ha provato a svoltare il match cambiando modulo e uomini nella ripresa, ma a nulla sono serviti gli ingressi in campo di Cuadrado, Ramsey e Douglas Costa. Oltre al tecnico di Figline, sul banco degli imputato per il ko, i tifosi nel post-partita si sono scagliati anche contro il brasiliano. L’ex Shakhtar e Bayern è stato bersaglio delle critiche sui social, accusato di essere entrato in campo un po’ svogliato e senza mordente.

Calciomercato Juventus, Douglas Costa in bilico: Premier in agguato

Douglas Costa Juventus (Getty Images)
Douglas Costa Juventus (Getty Images)

Douglas Costa non aveva convinto neanche a Genova contro la Sampdoria, quando Sarri lo aveva utilizzato sempre nell’ultima parte di gara. Stagione finora sfortunata e deludente per il numero 11, colpito da due infortuni muscolari e che ha collezionato soltanto 298′ minuti in 10 presenze nelle varie competizioni. Da titolarissimo e asso dello scacchiere sarriano ad agosto, a ‘fantasma’ al giro di boa della stagione. La dirigenza della Continassa potrebbe così interrogarsi sul futuro del nazionale verdeoro a giugno e valutare una sua cessione. Douglas piace soprattutto in Inghilterra, con Manchester United e il City dell’estimatore Guardiola che potrebbero rifarsi sotto. Da tenere in considerazione anche il Tottenham, con Mourinho che lo avrebbe voluto nel suo undici quando sedeva sulla panchina dei ‘Red Devils’. Un’offerta tra i 50 e i 60 milioni di euro potrebbe cambiare le carte in tavola per il futuro del ‘Flash’ brasiliano e dare il via libera all’addio alla Juventus.

Leggi anche: Juventus, colpo di gennaio: gioiello strappato al Real Madrid!

G.M.