Calciomercato Juventus, asse caldissimo con Raiola | Tre top player per Sarri

La Juventus lavora sul calciomercato tra gennaio e giugno. Assalto per Haaland ma non solo: sotto la regia di Raiola, Paratici insiste per Pogba e Donnarumma

Mino Raiola (Getty Images)

Grandi manovre alla Juventus, già per la sessione del mercato di gennaio. La squadra bianconera vuole voltare subito pagina dopo il flop nella Supercoppa Italiana e la sconfitta per 3-1 a Riyad contro la Lazio. La dirigenza della Continassa è pronta a regalare nuovi innesti per l’inizio del 2020 a Maurizio Sarri, con l’obiettivo di completare una rosa che ha dimostrato qualche crepa in questa prima parte di stagione.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, parte l’assalto a Donnarumma: la mossa di Raiola

Il CFO Fabio Paratici si muove tra gennaio e giugno, con Mino Raiola che può essere un prezioso alleato per la ‘Vecchia Signora’. Sono tanti nel corso degli ultimi anni gli affari con il potente agente italo-olandese, l’ultimo consumatosi la scorsa estate con lo sbarco a Torino di de Ligt. L’oggetto dei desideri da qualche mese a questa parte della Juventus è sicuramente Erling Haaland, giovanissimo bomber sulla bocca di tutta Europa dopo i gol a grappoli segnati in Champions League.

Calciomercato Juventus, triplo affare con Raiola: Haaland, Pogba e Donnarumma

Juventus Haaland
Erling Haaland (Getty Images)

Haaland è in cima alla lista di Paratici, con il dirigente piacentino che avrebbe intenzione di anticipare la forte concorrenza piazzando già nel mercato invernale l’assalto decisivo. Il club campione d’Italia sarebbe disposto ad attivare la clausola rescissoria del norvegese classe 2000, versando 30 milioni di euro nelle casse del Salisburgo.

Ma non solo Haaland. Con Raiola la Juve continua a tessere la tela per il ritorno in bianconero di Paul Pogba, affare però rimandato a giugno viste le resistenze del Manchester United. Un altro osservato speciale della scuderia Raiola è Gianluigi Donnarumma, con Paratici sempre attento agli scenari che potrebbero svilupparsi sul portiere della Nazionale in caso di addio al Milan. Per l’estremo difensore rossonero c’è soprattutto il pericolo PSG, club con cui la Juventus conserva un solido rapporto e che potrebbe portare nelle prossime settimane ad uno scambio di prestiti tra Paredes (ex assistito tra l’altro dello stesso Raiola) ed Emre Can.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Haaland vicino | Il bomber verso l’addio

G.M.