Home Mercato Fiorentina Calciomercato Milan, Paqueta finanzia il colpo: sgarbo all’Inter

Calciomercato Milan, Paqueta finanzia il colpo: sgarbo all’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:31
CONDIVIDI

Paqueta non ha convinto al Milan. Una sua cessione potrebbe finanziare nel calciomercato estivo l’arrivo di Castrovilli, nel mirino anche dell’Inter.

Paqueta (Getty Images)

Il Milan accoglie Zlatan Ibrahimovic, con il fuoriclasse svedese pronto a rilanciare le ambizioni del ‘Diavolo’ dopo una prima parte di stagione deludente. L’ex Los Angeles Galaxy cambierà inevitabilmente lo scacchiere offensivo dell’undici di Pioli, con Piatek che rischia il posto da titolare e non solo. Il futuro del polacco resta in bilico e non da escludere una sua cessione già nella finestra invernale, a distanza di un anno dal suo arrivo in rossonero dal Genoa.

Leggi anche: Calciomercato Milan, arriva Ibrahimovic: è UFFICIALE

Ma non c’è soltanto Piatek che potrebbe cambiare aria a gennaio. Oltre al centravanti anche Paqueta non ha reso fin qui secondo le aspettative, giocando una prima parte di campionato anonima. L’ex Flamengo, sia con Giampaolo prima che poi con il ribaltone che ha portato in panchina Pioli, non è riuscito a ritagliarsi un ruolo da protagonista nell’undici milanista. Il nazionale verdeoro non ha ancora trovato una collocazione stabile in campo, finendo per penalizzare le sue prestazioni in campo.

Calciomercato Milan, addio Paqueta: l’obiettivo è Castrovilli

calciomercato Inter Milan Castrovilli Fiorentina
Gaetano Castrovilli (Getty Images)

Da fiore all’occhiello dello scorso mercato invernale a ‘problema’ del Milan: lo scenario su Paqueta si è ribaltato in pochi mesi. Il talento brasiliano potrebbe salutare presto Milano, con il PSG dell’estimatore Leonardo in prima fila per assicurarsi il suo cartellino. Boban e Maldini avrebbero fissato a 30-35 milioni di euro il prezzo di Paqueta, somma che poi la dirigenza di Via Aldo Rossi andrebbe a reinvestire su un altro talento di prospettiva. Un profilo che stuzzica il Milan da qualche tempo a questa parte è Gaetano Castrovilli, gioiello della Fiorentina. Il Nazionale Under 21 da piccolo tifava per i rossoneri dell’idolo Kaka e nella sfida di ‘San Siro’ in campionato contro Donnarumma e compagni è andato anche a segno. Il Milan può pianificare l’assalto all’ex Cremonese per giugno, cercando di anticipare l’agguerrita concorrenza delle altre big italiane, Inter in primis.

Leggi anche: Calciomercato Milan, addio immediato: la delusione rossonera

G.M.