Coronavirus | Serie A, assegnazione scudetto: spunta un ‘like’ di Agnelli

Il futuro della Serie A è ancora incerto, ma arriva il like del presidente della Juventus, Andrea Agnelli, sulla questione legata all’assegnazione dello scudetto

Andrea Agnelli (Getty Images)

Il calcio italiano, come quello europeo, vive un momento di crisi e totale incertezza. La sospensione dei campionati nazionali ed internazionali, a causa dell’emergenza Coronavirus, ha portato la FIGC a ragionare su come e quando riprendere la stagione, anche se al momento l’ipotesi di tornare in campo sembrerebbe sempre più lontana. Anche l’assegnazione dello scudetto è un argomento che continua a far discutere, nelle ultime ore il presidente della Juventus, Andrea Agnelli con un like su Twitter avrebbe fatto trapelare il suo pensiero sulla questione.

Potrebbe interessarti anche >>> Emergenza Coronavirus | Agnelli lancia l’allarme: spunta ipotesi clamorosa

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, sarà addio all’Inter | Già arrivate offerte: i dettagli

Andrea Agnelli (Getty Images)

Coronavirus, questione scudetto: Agnelli mette like all’ipotesi

In un momento di piena crisi per il calcio italiano, anche l’assegnazione dello scudetto è una questione che fa discutere e non poco. Nel caso in cui la Serie A non avesse i margini per tornare in campo, bisognerebbe prendere una decisione su come e se assegnare la vittoria del campionato. Le ipotesi prese in considerazione sono molte e tra queste ci sarebbe anche quella dell’assegnazione dello scudetto alla Juventus, prima in classifica all’ultima giornata disputata. Questa opzione sembrerebbe non piacere affatto al presidente della Juventus, Andrea Agnelli. Su Twitter ha infatti messo like al commento di ”La terza stella”, che scrive: ”Scudetto? No, grazie”. Ai giorni d’oggi un mi piace sui social può significare molto e certamente quello del presidente juventino darebbe continuità al pensiero bianconero di vincere sul campo.

Il like su Twitter del presidente della Juventus, Andrea Agnelli

Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ancora non ha preso decisioni in merito e alla domanda:” A chi andrebbe lo scudetto?”, in un’intervista a Sky risponde: ”Ne stiamo parlando ma spetta al Consiglio Federale decidere. Dobbiamo comunque arrivare alla definizione degli organici per la prossima stagione, dalle Coppe europee a promozioni e retrocessioni”.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, Sarri tradito | Addio ‘per amore’