Calciomercato Inter, obiettivo mediano | La ‘soluzione’ è Joao Mario

Le ultime di calciomercato Inter si concentrano su Joao Mario e il suo possibile inserimento in un affare con grande club portoghese

calciomercato inter joao mario
Joao Mario (Getty Images)

Non solo quelli di Icardi e Ivan Perisic, è forte rischio anche il riscatto di Joao Mario. Stando a recenti indiscrezioni di calciomercato, infatti, la Lokomotiv Mosca non è più così tanto propensa a esercitare l’operazione che le consentirebbe di impossessarsi a titolo definitivo del cartellino del centrocampista portoghese. Il cui rendimento, dopo un ottimo avvio, era calato causa anche infortunio al piede già prima dello stop per l’emergenza coronavirus. Perlomeno non ai 18 milioni di euro pattuiti con l’Inter l’estate scorsa.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato Inter, Marotta tutto a sinistra | Suggestione in Bundesliga con scambio

Calciomercato Inter, Joao Mario pedina di scambio in Portogallo: mediano perfetto per Conte

Proprio come Icardi e Perisic, Joao Mario potrebbe così far ritorno all’Inter. In tal caso, però, la ri-partenza sarebbe pressoché certa considerato che non rientra nei piani futuri del club nerazzurro. Tutt’altro che semplice trovargli eventualmente una nuova sistemazione, anche se negli ultimi giorni il suo nome è tornato a circolare in orbita Sporting Cp che lasciò nell’estate 2016 dopo la conquista dell’Europeo col Portogallo. Marotta e Ausilio potrebbero offrirlo proprio ai ‘Leões’ in cambio di un grosso sconto per Marcos Acuna, laterale di sinistra argentino che hanno provato a prendere nella scorsa finestra invernale, ma anche ai rivali del Porto, alla squadra della città in cui è nato il 19 gennaio di 27 anni fa. Ai ‘Dragões’ verrebbe proposto col medesimo scopo, far abbassare il prezzo di un giocatore che potrebbe fare al caso della mediana: Danilo Pereira.

LEGGI ANCHE ->>> Calciomercato, sarà addio all’Inter | Già arrivate offerte: i dettagli

calciomercato inter danilo pereira
Danilo Pereira in azione (Getty Images)

Il 28enne portoghese è il capitano della squadra allenata dall’ex interista Conceiçao. Parliamo di un centrocampista molto forte fisicamente e bravo a interdire, uno insomma che Conte cerca da tempo. Strappare ai lusitani il classe ’91, in scadenza nel 2022 e con clausola da 60 milioni, non sarebbe per nulla facile pure con la ‘carta’ Joao Mario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Juventus, UFFICIALE | Riduzione degli stipendi per i giocatori