Calciomercato Milan, non solo Tonali | Altro ‘sgarbo’ all’Inter

Ralf Rangnick guarda anche al campionato di Serie A per rinforzare il Milan che guiderà a partire della prossima stagione. Tonali e forse un altro classe 2000 nel mirino del tedesco

Sandro Tonali in azione (Getty Images)

Ormai non ci sono più dubbi, sarà Ralf Rangnick il prossimo allenatore nonché direttore sportivo del Milan. Un po’ a sorpresa, stando alle ultime indiscrezioni di calciomercato, il tedesco ‘guarda’ anche al campionato di Serie A per rinforzare la rosa o meglio dire l’undici titolare che verrà. Ovviamente focus sui giovani, con il mirino puntato sulla ‘stellina’ del Brescia Sandro Tonali. Sul classe 2000 è in pole l’Inter, avendo già trovato l’accordo col calciatore sulla base di un quinquennale da 2,5 milioni di euro a stagione, ma siccome quello con Cellino stenta ad arrivare, ecco allora che qualche possibilità il Milan ce l’ha ancora. Peraltro il ragazzo nativo di Lodi non ha mai nascosto la sua fede rossonera…

LEGGI ANCHE >>> Milan, che attacco a Ibrahimovic | ”Meno male che te ne sei andato!”

Calciomercato Milan, possibile tentativo per Kumbulla: l’offerta per battere Inter e non solo

Sulla lista di Rangnick potrebbe esserci anche un altro ‘Millennial’ del campionato italiano, parliamo di una delle più grandi rivelazioni di quest’anno: Marash Kumbulla. L’italo-albanese è esploso con la maglia del Verona targato Juric, diventando ben presto obiettivo concreto delle big. Juventus, ma soprattutto Lazio (ora data avanti) e Inter si contendono questo spilungone di un metro e novantuno, bravo in marcatura e sufficientemente valido in fase di impostazione. E’ destro ma sa usare molto bene anche il sinistro, i biancocelesti sarebbero ora davanti ai nerazzurri, però i giochi restano apertissimi. Sarebbe un investimento sia per il presente che per il futuro, oltre che partner ideale di Romagnoli.

Kumbulla in Milan-Verona (Getty Images)

Il Milan potrebbe strappare il sì del Verona con una offerta da 21 milioni di euro più il cartellino di Krunic, trequartista bosniaco acquistato l’estate scorsa dall’Empoli non trovando poi granché spazio. Il cartellino del classe ’93 eleverebbe il valore dell’operazione fino a 30 milioni, grosso modo la cifra che chiede da mesi la società del presidente Setti.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato Milan, futuro deciso | Pronti 25 milioni!

Calciomercato Milan, resta in prestito | La nota UFFICIALE