Calciomercato, Mourinho aspetta Ronaldo | Clausola per la panchina

Per Jose Mourinho potrebbe aprirsi una nuova pista per il futuro: prima di approdare sulla nuova panchina però aspetterà Cristiano Ronaldo

Jose Mourinho (Getty Images)

La stagione del Tottenham sta vivendo alti e bassi, passando dalla clamorosa vittoria contro il Manchester United per 1-6 all’altrettanto sorprendente sconfitta in Europa League contro l’Anversa. Dalla Spagna arriva l’indiscrezione secondo cui il futuro di Jose Mourinho sarebbe già segnato, con una nuova panchina che lo attende da tempo. Ma prima deve attendere Cristiano Ronaldo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, si libera l’allenatore! Derby Roma-Lazio

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Juventus, veto su Dybala! Tutti i dettagli

Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato Napoli, c’è l’accordo! Milan ‘beffato’

Calciomercato, clausola Portogallo nel contratto di Mourinho: prima Ronaldo deve ritirarsi

Dalla Spagna sono certi, il futuro di Jose Mourinho è scritto ed allenerà la nazionale portoghese. A riportarlo è il sito spagnolo ‘Don Balon’, che vede il tecnico portoghese sedersi sulla panchina della propria nazionale nel prossimo futuro. Già in passato l’attuale allenatore del Tottenham fu vicino alla ‘selecao’, ovvero nel 2010, subito dopo aver vinto il triplete con l’Inter e nel 2012 prima degli Europei. Questa volta il suo approdo sulla panchina della nazionale sembrerebbe ormai questione di tempo, ma prima bisogna attendere Cristiano Ronaldo.

Jose Mourinho (Getty Images)

Sì perché il rapporto tra CR7 e lo special one non è dei migliori, come dimostrato nel triennio al Real Madrid in cui i due collaborarono, ma senza ottimi risultati. Così Mourinho sembrerebbe dover aspettare che Ronaldo si ritiri prima di guidare la nuova generazione di portoghesi. Ma il passaggio nella selecao, qualora dovesse presentarsi l’occasione, potrebbe avvenire anche immediatamente, visto che nel suo contratto con il Tottenham sarebbe presente una clausola che lo autorizzerebbe a lasciare gli ‘spurs’ per allenare la nazionale, Cristiano Ronaldo permettendo.

Potrebbe interessarti anche >>> Calciomercato, Marotta e Allegri di nuovo insieme | Ma non all’Inter!