Calciomercato, Spalletti ancora ai box | Che rimpianto per le big!

Luciano Spalletti, ex allenatore dell’Inter, è ancora fermo dopo l’addio al club nerazzurro. Dopo il tentativo del Milan, il tecnico toscano non ha ricevuto altre proposte di livello, ma avrebbe fatto molto comodo a diverse grandi del nostro calcio, compresa la Juventus ora di Andrea Pirlo, chiamata a fare i conti con l’inesperienza dell’ex mediano del Milan

Dopo l’addio all’Inter in seguito alla seconda qualificazione consecutiva in Champions League, Luciano Spalletti, allenatore toscano, non ha ancora trovato un club dal quale ripartire. Eppure, diverse nobili del nostro calcio avrebbero molto bisogno delle sue doti tattiche, basti pensare a tre squadre rispettivamente su tre livelli: la Fiorentina, la Roma e la Juventus.

La Viola, club al quale Spalletti è molto vicino anche dal punto di vista emotivo, non ha puntato sul tecnico di Certaldo confermando Beppe Iachini poi esonerato e sostituito da Cesare Prandelli. Due allenatori a libro paga di Rocco Commisso che finora però non hanno raggiunto i risultati sperati.

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, rinnovo in stand-by | Top club alla finestra

LEGGI ANCHE >>>Calciomercato Inter, addio Eriksen | Scambio in Premier League

Spalletti senza panchina | Occhio alla Juventus

Discorso leggermente differente per la Roma guidata da Paulo Fonseca. Il tecnico portoghese ha mostrato diverse qualità, ma una scarsa capacità nella lettura e nell’adattamento della sua squadra a partita in corso. Dote che appartiene a Luciano Spalletti, che conosce anche molto bene l’ambiente capitolino e le sue criticità.

Spalletti Atletico
Spalletti (Getty Images)

Infine c’è la Juventus, che ha scelto di puntare su Andrea Pirlo per questa stagione. Una decisione rischiosa che, al momento, non sta pagando dividendi. Fra i papabili per la panchina della Vecchia Signora c’era anche Spalletti che, con il suo 4-2-3-1, avrebbe forse dato una solidità in più ad una squadra in piena ricostruzione.