Calciomercato Marsiglia, Villas-Boas non convince | Spalletti nel mirino

La panchina di Villas-Boas è a rischio: il tecnico portoghese potrebbe essere esonerato e per la sostituzione il Marsiglia pensa anche a Spalletti 

Villas Boas (Getty Images)

Il Marsiglia era partito con altre ambizioni ad inizio campionato. La squadra francese – eliminata ai gironi di Champions League come ultima in classifica – arranca anche in Ligue 1, dove non vince una partita dallo scorso 6 gennaio (Marsiglia-Montpellier 3-1). Sulla graticola è finito l’allenatore, André Villas-Boas, a forte rischio esonero. Tra i papabili per la sostituzione c’è anche il nome di un tecnico italiano.

Calciomercato Cagliari, esonero Di Francesco | Spalletti è il sogno
Spalletti (@Getty Images)

Calciomercato Marsiglia, idea Spalletti per la panchina

Il Marsiglia non sta vivendo una situazione felice. Reduce da tre sconfitte consecutive in campionato, la classifica parla di sesto posto con 32 punti, a -7 dal quarto occupato dal Monaco. La classifica traballa, così come la panchina del tecnico portoghese. Il Marsiglia sta pensando all’esonero e tra i nomi in lizza per la sostituzione sale forte la candidatura di Luciano Spalletti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, caccia al difensore | Arriva dalla Serie A

Il tecnico toscano rappresenta una soluzione sicura e a basso costo. Libero da situazioni contrattuali, Spalletti potrebbe essere messo subito sotto contratto. Per l’allenatore si tratterebbe della seconda esperienza all’estero dopo gli anni vissuti in Russia allo Zenit San Pietroburgo, nei quali ha vinto anche un campionato. La sua esperienza sarebbe fondamentale per il Marsiglia, che ha come primo obiettivo quello di risalire la classifica in Ligue 1.

La situazione è in divenire, con il tecnico che – negli ultimi giorni – è stato anche accostato alla Roma qualora dovesse essere esonerato Fonseca. Villas-Boas, al secondo anno sulla panchina del Marsiglia, è chiamato a dare una svolta alla sua squadra per salvare la panchina: i prossimi impegni contro Rennes e Lens potrebbero risultare decisivi per il suo futuro in Francia.