Calciomercato Juventus, Raiola lo spinge al Barcellona | I dettagli

Mino Raiola tratta con Joan Laporta e spinge un suo assistito alla corte del Barcellona

Il Barcellona continua ad essere in prima linea per Erling Haaland. Mino Raiola, agente del centravanti del Borussia Dortmund, sta trattando con il club catalano e con Joan Laporta che da quando ha vinto le elezioni si è gettato a capofitto sul mercato per rifondare un nuovo Barcellona.I due hanno parlato del norvegese in più occasioni ma sono tante le squadre in lizza per Haaland, una su tutte il Real Madrid.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Lukaku può lasciare: decide| Offerta da capogiro!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, caccia al bomber: c’è la fila | Servono 50 milioni!

Calciomercato Barcellona, Laporta
Laporta © Getty Images

La mediazione di Raiola potrebbe favorire il Barcellona ma allo stesso tempo il club spagnolo necessita di rinforzi soprattutto in difesa, soprattutto perché Pique e Umtiti potrebbero lasciare il club a fine stagione. Ronald Koeman sta portando avanti un sistema di difesa a tre e l’approdo di nuovi centrali difensivi è fondamentale per il progetto dell’olandese.

Calciomercato Juventus, Raiola spinge de Ligt al Barcellona

Juventus De Ligt Barcellona
De Ligt (©Getty Images)

Ecco perché proprio Mino Raiola potrebbe spingere Matthijs de Ligt verso il Barcellona. Il difensore olandese due estati fa rifiutò l’approdo in Catalogna per scegliere la Juventus ma questa volta il ruolo del suo agente Raiola potrebbe essere decisivo per portare de Ligt alla corte di Laporte, come riportato da ‘diariogol.com’.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, doppio addio per il super colpo | I dettagli

Alaba Barcellona calciomercato
David Alaba (©Getty Images)

Parallelamente il Barcellona si sta muovendo sul fronte Germania per portare in Spagna David Alaba che in estate andrà in scadenza con il Bayern Monaco e permetterebbe al club catalano di non sborsare denaro per il trasferimento. Detto questo il centrale bianconero classe ’99 garantisce più progettualità vista la giovanissima età, ma de Ligt non vuole rinunciare al suo attuale contratto.