Calciomercato Juventus, Ronaldo chiede lo scambio | Richiesto l’ex compagno

Cristiano Ronaldo chiama l’ex compagno del Real Madrid alla Juventus e propone lo scambio con Dybala

Cristiano Ronaldo sta vivendo una delle sue peggiori stagioni a livello collettivo. Certamente a livello individuale non si pò dire lo stesso, i numeri parlano da soli: 24 gol in 25 presenze di campionato e 6 gol tra Champions e Coppa Italia. Numeri che, però, non sono bastati a risollevare una squadra in grandi difficoltà, non solo in Europa ma anche in Italia.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, doppio addio per il super colpo | I dettagli

Calciomercato Juventus Dybala
Paulo Dybala ©Getty Images

Ronaldo sta vivendo una situazione sportiva a cui non è abituato e chiede dei cambiamenti alla società per provare a invertire la rotta. Molti di questi cambiamenti sono legati anche al futuro di Paulo Dybala. Il 10 argentino non è quasi mai sceso in campo in questa stagione a causa dei continui problemi fisici e adesso è ai margini del progetto tecnico bianconero.

Calciomercato Juventus, Ronaldo propone Asensio

Asensio Juventus Real Madrid
Asensio ©Getty Images

Secondo quanto riportato da ‘donbalon.com’, Cristiano Ronaldo avrebbe proposto l’acquisto di un ex compagno del Real Madrid, Marco Asensio. Lo spagnolo classe ’96 andrebbe a sostituire Dybala che, invece, sarebbe proiettato verso l’Inghilterra o la Spagna. La Juventus chiede circa 50-60 milioni per lasciar partite la ‘Joya’, ma tra le ipotesi c’è anche quella di uno scambio con l’esterno d’attacco dei blancos.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Inter, Lukaku può lasciare: decide Haaland | Offerta da capogiro!

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato Juventus, doppio ritorno | Che coppia in panchina

Ronaldo Juventus
Ronaldo © Getty Images

Quella di Ronaldo è una richiesta nei confronti della società per avere la garanzia di competitività anche nella prossima stagione. In caso contrario il fenomeno portoghese potrebbe pensare di andar via da Torino e magari fare ritorno al Manchester United, il club che lo ha consacrato.