Paratici Juve, da Ronaldo a Ramsey | I tre migliori e peggiori colpi in bianconero

Da Cristiano Ronaldo e de Ligt a Ramsey: i tre migliori e peggiori acquisti della gestione Paratici alla Juventus

Paratici Juve, da Ronaldo a Ramsey | Top e flop 3 dei colpi in bianconero
Paratici © Getty Images

Si è conclusa da pochi giorni la decennale avventura in bianconero di Fabio Paratici. La Juventus ha infatti comunicato che il dirigente non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno. Ben undici anni in dirigenza, prima al fianco di Marotta e nelle ultime stagioni nel ruolo di capo dell’area sport, ricchi di trofei e importantissime operazioni di calciomercato. Dai nove scudetti al colpo Cristiano Ronaldo, ma non solo: ecco i tre acquisti top e flop di Fabio Paratici alla Juventus. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Calciomercato Milan, i saluti di Diogo Dalot: le ultime sul futuro

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, accordo raggiunto: il big resta in rossonero

Paratici Juve, da Ronaldo a Ramsey: top e flop 3 dei colpi in bianconero

L’acquisto più importante dell’era Paratici è senza dubbio quello che è stato rinominato come “il colpo del secolo”: tre stagioni fa il club bianconero ha portato a Torino il cinque volte Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo pagando 100 milioni di euro al Real Madrid. Nell’anno seguente Paratici ha poi messo a segno il colpo de Ligt: circa 85 milioni di euro all’Ajax per assicurarsi il promettente centrale olandese. Un altro affare di respiro internazionale, battendo i principali top club europei. Chiude la top 3 Paul Pogba, arrivato a parametro zero nell’era Marotta-Paratici e ceduto al Manchester United per oltre 100 milioni. Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, sì alla cessione | Addio vicino: 25 milioni!

LEGGI ANCHE >>> CMNEWS | Calciomercato, Juventus-Martinez: le ultime

Paratici Juve, da Ronaldo a Ramsey | Top e flop 3 dei colpi in bianconero
Cristiano Ronaldo © Getty Images

Tra gli acquisti flop spicca Federico Bernardeschi, pagato ben 40 milioni di euro e sempre più deludente in bianconero. L’ex Fiorentina non è mai riuscito ad imporsi, così come Ramsey. Il centrocampista gallese arrivato a parametro zero dall’Arsenal non ha mai trovato continuità nelle prestazioni a causa dei continui problemi fisici. Su di lui pesa soprattutto l’altissimo ingaggio da oltre 7 milioni percepito negli ultimi due anni. Infine, ad oggi è un’operazione flop anche quella che ha portato Arthur a Torino: il brasiliano ha saltato la maggior parte della stagione a causa degli infortuni e non è riuscito ad imporsi nel centrocampo della Juve di Pirlo.