Juventus, Dybala ‘rimandato’ | Il ct Scaloni motiva l’esclusione dall’Argentina

La Juventus spera di recuperare Dybala: l’attaccante è stato escluso dai convocati dell’Argentina e il ct Scaloni ha motivato la sua scelta 

Dybala rinnovo Juve
Dybala rinnovo Juve © Getty Images

La Juventus ha vissuto una stagione costellata da alti e bassi. La squadra di Pirlo ha conquistato l’accesso alla prossima Champions League solo all’ultima giornata, chiudendo la stagione al quarto posto. L’obiettivo è tornare al top da subito e anche per questo è stato richiamato Allegri alla guida della squadra. Il tecnico spera di poter contare sull’apporto di Paulo Dybala, usato con il contagocce a causa dei tanti problemi accusati.

Argentina ©Getty Images

Juventus, Dybala non convocato da Scaloni

Dybala ha vissuto la sua stagione più difficile da quando veste la maglia della Juventus: quattro gol e tre assist in appena 20 presenze in Serie A e tanta discontinuità. La società ha messo in dubbio anche la sua permanenza – ha un contratto in scadenza nel 2022 – ma Allegri vorrebbe tenerlo. Il tecnico toscano non è l’unico a puntare sulla ‘Joya’. Il ct Scaloni lo ha escluso dai convocati per la ‘Copa America’, ma non senza rimpianti: “Non c’è uno più dispiaciuto di me, Paulo è un giocatore che adoro. Abbiamo bisogno però di gente pronta, in piena forma”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, addio al difensore | Affare da 16 milioni 

Il ct dell’Argentina – in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’ – ha poi aggiunto: “Ha avuto una stagione difficile, gli infortuni gli hanno impedito di giocare con continuità. È tornato troppo tardi, tra l’altro in un momento complicato per la Juventus”. Dybala ha saltato diverse sfide importanti, ma ha chiuso la stagione in crescendo, con un’ottima prestazione – anche se senza gol – contro il Bologna.

Calciomercato Juventus Dybala
Dybala ©Getty Images

Juventus, Dybala non giocherà la Copa America con l’Argentina

Le gesta non gli sono bastate per guadagnarsi la convocazione per la ‘Copa America’, competizione alla quale teneva tanto: “Se avessimo avuto 26 giocatori l’avrei portato, ma di fronte a una lista così ristretta e complicata abbiamo dovuto prendere questa decisione”, ha detto Scaloni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato, Ancelotti a tutti i costi | Scippo clamoroso alla Juventus

La speranza, però, è che Dybala possa riconquistare nella prossima stagione il suo posto nella Juventus e – di conseguenza – anche in Argentina. La conferma è arrivata dallo stesso Scaloni, che a fine intervista ha annunciato:Con Dybala  è solo una pausa: il valore è fuori discussione, spero che recuperi presto spazio, forma e importanza e che torni con noi”.