Calciomercato Inter, 60 milioni e contropartita | Ecco il post Handanovic!

Calciomercato Inter, l’erede di Handanovic arriva grazie a una trattativa particolare: c’è lo zampino di Mino Raiola

Calciomercato Inter Handanovic
Samir Handanovic © Getty Images

Come ci si attendeva, in questa prima fase il calciomercato della nuova Inter post scudetto e post Conte verte soprattutto sulla questione cessioni. La situazione finanziaria obbliga i nerazzurri ad almeno un addio pesante per tenere i conti in ordine. Il sacrificato, appare evidente, è Achraf Hakimi. La dirigenza interista conta di poter ricavare dalla sua cessione la cifra necessaria per evitare che anche altri big debbano partire. E’ fondamentale infatti non smantellare l’ossatura della squadra che ha centrato il titolo, per permettere a Simone Inzaghi di poter provare a difenderlo e di provare a fare bene anche in Champions League, lì dove i nerazzurri in questi anni hanno fallito. La partenza del marocchino potrebbe, inoltre, fornire un assist inatteso per mettere a posto un altro tassello di mercato, sul quale Marotta e Ausilio riflettono da tempo.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Inter, post Hakimi: nome a sorpresa | ‘Occasione’ dal Real Madrid!

Calciomercato Inter Areola
Alphonse Areola © Getty Images

Calciomercato Inter, Areola nell’affare Hakimi: lo zampino di Raiola

Tale nodo da sciogliere riguarda l’erede di Handanovic, ormai 37enne. Si va a caccia di un degno sostituto, per il futuro, per l’estremo difensore sloveno. E questo profilo potrebbe rispondere a quello del francese Alphonse Areola. Il 28enne è stato quest’anno in prestito al Fulham, tornerà al Psg ma, con la presenza di Keylor Navas e l’arrivo sempre più vicino di Donnarumma, difficilmente troverà spazio.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, da Pogba a Milinkovic | Sogni Juve, Milan e Inter: tutte le cifre

Il suo agente è Mino Raiola, che gli sta cercando ovviamente una sistemazione. Secondo Interlive.it, il Psg potrebbe inserire Areola nell’affare Hakimi, come parziale contropartita. In questo modo, i francesi potrebbero abbassare la parte cash e contemporaneamente venire incontro alle richieste complessive dell’Inter. La valutazione del cartellino di Areola è di circa 15 milioni, l’affare potrebbe concludersi per un esborso cash da parte del Psg di altri 60 milioni.