Sfida tra Juventus e Milan | Duello e ritorno in Serie A

Milan e Juventus a gennaio potrebbero andare a caccia di un nuovo terzino destro per allungare le rotazioni. Nel mirino eventualmente lo stesso obiettivo: si tratterebbe di un ritorno in Serie A

Dalot nel mirino di Juventus e Milan: il duello
Milan, Maldini Gazidis © Getty Images

Il mercato di gennaio potrebbe venire in soccorso di due big di Serie A. Si tratta di Juventus e Milan, reduci dal confronto diretto di domenica che ha visto le squadre non andare oltre l’1-1. Tante le defezioni soprattutto per i rossoneri che non vivono un momento particolarmente fortunato dal punto di vista strettamente fisico. Una serie di infortuni, che insieme ad alcune decisioni tattiche di Pioli, rischia di dare indicazioni importanti proprio per il mercato di gennaio. Il riferimento è in particolar modo al ruolo di terzino destro, occupato da Davide Calabria con i galloni di titolare, ma senza una vera e propria seconda scelta. Con l’esterno italiano ai box infatti le scelte rossonere si riducono al solo Kalulu, visto che Florenzi per larghi tratti di questo primo scorcio di stagione ha giocato da laterale alto in alternativa a Saelemakers. Per non perderti le ultime notizie di calciomercato scopri il nostro profilo Twitter

Per restare aggiornato con le ultime news legate al mercato e non solo CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Allegri fa all-in | La Juventus rischia di perdere un patrimonio  

LEGGI ANCHE >>> Ecco perché Allegri non sarà esonerato dalla Juventus 

Calciomercato, duello tra Juventus e Milan a destra: torna Dalot in Serie A

Dalot nel mirino di Juventus e Milan: il duello
Dalot © Getty Images

Al netto di qualche partita, o spezzone, in cui Florenzi potrà essere impiegato come terzino destro, l’ex romanista viene visto prettamente come esterno alto. Discorso simile alla Juventus con Cuadrado che con Allegri è di nuovo principalmente laterale di centrocampo, alzando quindi il raggio d’azione rispetto alle scorse annate. Una situazione parallela quella di rossoneri e bianconeri che potrebbe spingere i due club a metter mano al portafogli a gennaio per completare il reparto con un nuovo terzino destro, magari in grado anche di giocare a sinistra.

LEGGI ANCHE >>> Allegri serve un altro ‘assist’ ai top club: assalto al gioiello!

Una duttilità che porta dritto a Diogo Dalot, che ha fin qui giocato col contagocce al Manchester United. In Italia lo conosciamo dopo l’avventura in prestito al Milan dello scorso anno, e con un contratto in scadenza 2023 accompagnato dalla volontà di andare a giocare, stavolta la società inglese per trovargli squadra potrebbe aprire di nuovo al prestito con diritto, formula low cost che farebbe gioco sia a Juventus che Milan. I rossoneri lo ritroverebbero con piacere facendolo diventare jolly per entrambe le corsie. Discorso simile per la compagine di Allegri che al netto di De Sciglio potrebbe aver bisogno di un calciatore in rampa di lancio per tutte e due le fasce.